FiorenzuolaToday

Solo e disabile gli rubano l'auto sotto casa. L'appello ai ladri: «Riconsegnatela, non può spostarsi»

La vittima dell’odioso furto è un uomo sulla cinquantina, diversamente abile, residente in via Giovanni da Fiorenzuola. L’auto, una Opel ‘Corsa’ di colore blu, era l'unico mezzo che aveva per spostarsi

Foto di repertorio

Auto parcheggiata in pieno centro, sparisce nella notte. Fin qui sembrerebbe uno dei tanti episodi che avvengono abitualmente. Questa volta però, ciò che lascia indignati è che l’auto è di proprietà di una persona diversamente abile: era parcheggiata sulle strisce gialle e sul parabrezza era esposto il contrassegno che autorizza la sosta ad invalidi e disabili. L’auto è una Opel ‘Corsa’ di colore blu, con cambio automatico e attrezzata per consentire la guida a persone con ridotta capacità motoria.

Vittima dell’odioso furto, un uomo sulla cinquantina residente in via Giovanni da Fiorenzuola. «Fa molta fatica a deambulare, gira solo con le stampelle» ci racconta una vicina che per prima, nella mattinata di martedì 19 febbraio, si è vista chiedere aiuto dal fiorenzuolano dopo la brutta scoperta. «Aveva paura di essersi dimenticato il pass sul cruscotto dell’auto e così, a piedi, si è recato al comando della polizia locale per chiedere se fosse stata rimossa con il carro attrezzi». Dagli agenti ha appreso la notizia che nella mattinata non erano stati fatti interventi di questo genere e così, con il marito della sua vicina di casa, si è presentato in caserma dai carabinieri per denunciare l’accaduto. Le indagini sono in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora i residenti della zona e i conoscenti dell’uomo sono amareggiati e lanciano un appello: «Vive da solo e non ha altro mezzo per spostarsi: gira a piedi ma a fatica con due stampelle che lo aiutano a sorreggersi. Ci rivolgiamo a chi ha compiuto il furto, sperando possa essersi accorto che la macchina è utilizzata da una persona diversamente abile: riconsegnatela al più presto al proprietario».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento