menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi a rubare nelle aziende agricole, arrestati e refurtiva recuperata

Due calabresi e di etnia rom, sono stati sorpresi dai carabinieri di Monticelli mentre cercavano di rubare in due aziende agricole della Bassa alcuni materiali per l'irrigazione. A bordo di un furgone avevano anche arnesi da scasso

Non sono riusciti nel loro intento due ladri che nella serata di martedì 29 gennaio stavano cercando di rubare in due aziende agricole di Monticelli. Entrambi di origine calabrese e di etnia rom, uno residente nel Bresciano, l’altro in provincia di Reggio Calabria, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Fiorenzuola che li hanno colti in flagranza. Erano circa le 18 quando i carabinieri di Monticelli erano impegnati in un pattugliamento del territorio. Nei pressi di un’azienda agricola hanno sopreso i due – uno di 43 anni, l’altro 57enne - a rubare materiale di giardinaggio e irrigazione, pronto ad essere caricato su un furgone. Dopo una perquisizione sono stati trovati nel cassone anche altri attrezzi da scasso. Il tutto è stato sequestrato e la refurtiva, dal valore di circa tremila euro, verrrà riconsegnata ai proprietari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Patate, in Appennino quelle di qualità sono di casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento