menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Spacciava davanti alle scuole e al Sert, torna in carcere un 24enne

Si sono riaperte le porte delle Novate - questa volta per quattro anni - per un 24enne romeno di Fiorenzuola, già arrestato nel 2016 per spaccio. Vendeva droga in tutta la Valdarda, anche a molti minorenni

Era già stato arrestato per spaccio nel 2016 e aveva scontato dieci mesi di carcere. Ora un 24enne romeno di Fiorenzuola dovrà tornare alle Novate, questa volta per quattro anni. I carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza lo hanno raggiunto due sere fa nell’abitazione dei suoi genitori su ordine di carcerazione del Tribunale di Piacenza. È accusato di spaccio, un’attività che ha portato avanti per diversi anni, tra il 2012 e il 2016 in tutta la Valdarda. «Insieme al fratello – fanno sapere i militari dell'Arma – si riforniva di hashish ed eroina nel lodigiano, poi tornava “a casa” per vendere la droga ad una cerchia molto vasta di clienti, talvolta anche minorenni che oltre allo spinello fumavano già l’eroina». Lugagnano, Castellarquato e Cortemaggiore: erano queste le piazze di spaccio che era riuscito a crearsi. Qui si appostava in diversi luoghi, anche i più sensibili come scuole, stazione, giardinetti e addirittura di fronte al Sert nel comune della Bassa dove – fanno sapere sempre gli inquirenti - «era certo di trovare clienti facili».

La droga l’acquistava in Lombardia, in particolare Cremona, Pavia e Lodi dove era stato beccato nel 2015 con venticinque grammi di eroina ed era finito in carcere per dieci mesi. Le accurate indagini del Nucleo Investigativo hanno però permesso di accertare che c’era qualcosa di più e per il 24enne si sono riaperte le porte delle Novate dove dovrà restare per più di quattro anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Ultime di Oggi
  • Economia

    Elezioni del CdA Terrepadane: Coldiretti contro Coldiretti

  • Economia

    Coldiretti: «Al Consorzio Agrario chiediamo più trasparenza»

  • Cronaca

    Covid-19: 24 nuovi casi e nessun decesso nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento