rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Fiorenzuola Today Fiorenzuola d'Arda / Viale della Vittoria

Stazione ferroviaria, Tagliaferri (Fdi) chiede di salvare la biglietteria

“Se l’annunciata riduzione di orario dovesse permanere anche a settembre costituirebbe l’inevitabile preludio alla chiusura definitiva”

“Quali iniziative urgenti intende assumere la Giunta regionale a tutela dell’utenza, in particolare dei pendolari, per garantire il mantenimento della biglietteria di Fiorenzuola d’Arda?”. A intervenire sulla riduzione del servizio nella stazione piacentina, con un’interrogazione al governo regionale, è Giancarlo Tagliaferri di Fratelli d’Italia. È stato affisso un avviso in stazione, spiega il consigliere, “tramite il quale le FS comunicano alla clientela che la biglietteria, a partire dal primo luglio, sarà aperta soltanto nelle giornate di lunedì e venerdì, dalle 6.35 alle 13.30”. Nel rilevare che nell’avviso non è indicata la data in cui verrà ripristinato totalmente il servizio, il consigliere evidenzia che “se l’annunciata riduzione di orario dovesse permanere anche a settembre costituirebbe l’inevitabile preludio alla chiusura definitiva della biglietteria”. Anche le rassicurazioni dell’assessore regionale ai Trasporti, Raffaele Donini, conclude Tagliaferri, “sono rimaste disattese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione ferroviaria, Tagliaferri (Fdi) chiede di salvare la biglietteria

IlPiacenza è in caricamento