FiorenzuolaToday

«Sua figlia ha fatto un incidente. Servono soldi», 91enne derubata

Sapevano il nome della figlia e della città in cui vive. Tanto è bastato a due truffatori, uno che si è spacciato per carabiniere, l’altro come avvocato, per raggirare un’anziana di Fiorenzuola. Indagano i carabinieri

Foto di repertorio

Sapevano il nome della figlia e della città in cui vive. Tanto è bastato a due truffatori, uno che si è spacciato per carabiniere, l’altro come avvocato, per raggirare un’anziana di Fiorenzuola che si è vista derubare di alcuni preziosi. Ancora da quantificare il bottino, ma si parla di qualche centinaia di euro. L’episodio risale ai giorni scorsi e la vittima è stata una 91enne che vive sola in casa. Si trovava nella sua abitazione quando ha ricevuto la telefonata di un finto carabiniere: «Sua figlia ha fatto un incidente stradale a Bologna: si è schiantata contro un motorino e il conducente, gravemente ferito, chiede i danni per le spese mediche». A questo punto il truffatore avrebbe chiesto all’anziana di preparare ottomila euro: sarebbe passato a casa l’avvocato per ritirarli. La 91enne, in panico e preoccupata per la sorte della figlia che in realtà in quel momento si trovava al lavoro, avrebbe detto al fantomatico carabiniere di non avere a disposizione la somma richiesta. «Vanno bene anche i gioielli che ha in casa, li prepari e li consegni al legale di sua figlia che sarà lì a momenti», si è sentita rispondere. Poco più tardi ecco suonare il campanello: di fronte alla porta l’anziana si è trovata un uomo giovane e ben vestito. Due elementi che l’hanno convinta a fidarsi di lui e a consegnare quindi tutti i gioielli che teneva custoditi in casa. Solo più tardi l'anziana, quando ha contattato la figlia che le ha detto di non essere rimasta coinvolta in nessun incidente, ha capito di essere stata vittima di un raggiro. Del fatto sono stati informati i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola, i quali hanno raccolto la denuncia e hanno avviato le indagini per risalire ai due truffatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento