Lunedì, 17 Maggio 2021
Fiorenzuola Today

Tagliaferri: «Riattivare le corse per i passeggeri della tratta Piacenza-Cremona»

Reintegrare due corse mattutine e due pomeridiane sulla tratta ferroviaria Piacenza-Cremona per permettere un corretto svolgimento dell’anno scolastico. A chiederlo, in un’interrogazione, è il consigliere Giancarlo Tagliaferri (Fdi), che ricorda come “da sette anni i cittadini di Caorso sono senza servizio passeggeri e chiedono la riattivazione della linea ferroviaria, a binario singolo, Piacenza-Cremona gestita da Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), da metà dicembre 2013 effettua solo traffico merci: furono Trenitalia e la regione Emilia-Romagna a decidere di sopprimere il servizio ferroviario passeggeri con fermate nelle stazioni di Castelvetro, Monticelli e Caorso, effettuando autocorse sostitutive”.

Da qui l’atto ispettivo per sapere se l’esecutivo regionale “intenda attivarsi al più presto per il reintegro di almeno due corse la mattina e due corse al pomeriggio per consentire agli studenti di raggiungere Piacenza o Cremona in tempo per l’inizio delle lezioni e far ritorno poi ai paesi in cui risiedono”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliaferri: «Riattivare le corse per i passeggeri della tratta Piacenza-Cremona»

IlPiacenza è in caricamento