FiorenzuolaToday

Tamponamento alla Barabasca, il conducente era ubriaco

Aveva un tasso alcolemico di 2,4 grammi per litro di sangue il 33enne che il 18 gennaio con la sua Audi A4 ha tamponato violentemente un'auto che lo precedeva. Quest'ultimo si è poi schiantato contro due auto in sosta

La scena dell'incidente (foto Trespidi)

Aveva un tasso alcolemico di 2,4 grammi per litro di sangue il 33enne che nel tardo pomeriggio del 18 gennaio ha causato il tamponamento alla Barabasca a Fiorenzuola.

Erano le 18 quando il giovane, residente a Lugagnano, a bordo di un’Audi A4 con un amico ha tamponato a folle velocità – avrebbero riferito alcuni testimoni – contro una Toyota Corolla condotta da un 52enne rimasto seriamente ferito e condotto all’ospedale di Piacenza. Quest’ultimo, si è schiantato a sua volta contro un pick-up Ford e ad un’Alfa 156, entrambe posteggiate ai lati della strada di fronte ad un bar. Subito dopo l’incidente i carabinieri del Norm di Fiorenzuola e i colleghi delle stazioni di Castellarquato e Cortemaggiore hanno richiesto l’intervento della polizia stradale. Gli agenti hanno sottoposto il 33enne al test dell’etilometro che ha dato esito positivo. È stato denunciato per guida in stato di ebbrezza per aver causato un incidente con feriti e gli è stata ritirata la patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento