FiorenzuolaToday

Teatro, grandi applausi per la quinta edizione di "Musica in famiglia"

Pace, gioia e condivisione. Sono queste le parole che riassumono lo spettacolo portato in teatro nei giorni scorsi, da TangoFiore. Una serata ricca di musica, portata in teatro da giovani artisti fiorenzuolani

Foto Arrisi

Pace, gioia e condivisione. Sono queste le parole che riassumono lo spettacolo portato in teatro nei giorni scorsi, da TangoFiore. E riassumono anche ciò che ogni giorno accade all’interno della casa Famiglia “Madre Teresa” di Fiorenzuola.

“Musica in famiglia” è il titolo dello spettacolo che quest’anno è giunto alla quinta edizione e ancora una volta è stato organizzato proprio a favore della casa Famiglia.

Una serata ricca di musica, portata in teatro da giovani fiorenzuolani: Francesco di Gianni, Lisa Piccioni, Don Adamo Affri, Arianna Gazzola accompagnata da Davide Maggi, Pier Marra, Giulia Guardiani accompagnata da Davide Dabusti, Martina Zoppi, Daniele Dallamora, Gloria Enchill, Elvis Mancin, Elisa Visigalli, Anna Manisi, Caterina Pennazzato, Gloria Mancarella accompagnata da Francesco Mazzera, Gli amici di Anna, Barbara Rocca accompagnata da Marcello Minari e la Casa Famiglia.

Gli accompagnamenti dei brani sono stati eseguiti dagli Steams, Marcello Minari, Cesare Croci e Paolo Marzaroli.

L’evento è stato presentato da Federica Bussandri, affiancata da Giulia di Paolo, studentessa dell’Istituto Mattei di Fiorenzuola e dalla piccola Ines Passera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento