Giovedì, 29 Luglio 2021
Fiorenzuola Today

«Ti stiamo cercando. Andrà tutto bene», le amiche di Elisa non smettono di sperare

La sorella, le amiche, chi e vuole bene non smette di sperare per Elisa Pomarelli scomparsa insieme a Massimo Sebastiani

Elisa Pomarelli

Ti stiamo cercando, Eli. Ha scritto Francesca Pomarelli sul profilo Facebook della sorella Elisa scomparsa ormai da 48 ore insieme a Massimo Sebastiani. E anche se la giovane piacentina non potrà accedere al social, anche altre ragazze hanno voluto far sentire la propria vicinanza a lei e alla sua famiglia in queste ore: «Eli, sei una grande amica, una ragazza speciale, ci sei sempre stata per me.. Giuro che ti riporteremo a casa e andremmo a farci una mangiata di quelle epiche come piacciono a te, ti sono vicina con la mente con il cuore e con tutto l'amore che la vita mi ha insegnato a provare. Vinceremo insieme, ti aiuterò a superare tutto questo. Arriviamo Eli ??l'ultima volta che ci siamo viste sei stata tu a dare una mano a me, adesso io non mi arrenderò e te la darò io. Micetta andrà tutto bene». E ancora Forza, La troveremo, Forza, so che stai bene! Andrà tutto bene!, Eli sei sempre stata più forte di me..questa volta sarò io a venirti a salvare non mi arrenderò mai! Nessuno poi ci dividerà ancora?. La Prefettura ha messo in campo un imponente dispiegamento di uomini e mezzi per cercarli senza sosta. Ora il campo base da Carpaneto paese è stato spostato a Sariano di Gropparello, dove, pare, sarebbe stato visto Massimo per l'ultima volta. 

I FAMIGLIARI NON CREDONO IN UN ALLONTAMENTO VOLONTARIO - «Mia sorella non si sarebbe mai allontanata da casa propria volontariamente». Ne è convinta la sorella di Elisa Pomarelli, Franceca, che nelle scorse ore ha diffuso le foto della sorella e la segnalazione di scomparsa, chiedendo aiuto a tutti quelli che la conoscono. Chiunque avesse notizie utili alle indagini può contattare i carabinieri chiamando il 112. Lei indossava dei pantaloni beige e una maglietta nera con la scritta “Armani”. È alta un metro e sessanta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Ti stiamo cercando. Andrà tutto bene», le amiche di Elisa non smettono di sperare

IlPiacenza è in caricamento