menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto che ha travolto le due donne

L'auto che ha travolto le due donne

Travolte in mezzo alla strada mentre vanno in pizzeria, sono gravi

E' successo a Castelvetro: due donne sono state travolte da un'auto in località Mezzano. Ora sono ricoverate in gravi condizioni all’ospedale di Cremona, ma fortunatamente non sarebbero in pericolo di vita. Sul posto i mezzi del 118 e carabinieri

Stavano attraversando la strada per andare in pizzeria quando, appena dopo aver superato la prima corsia, sono state travolte da un’auto. Ora due donne sono ricoverate in gravi condizioni all’ospedale di Cremona, ma fortunatamente non sarebbero in pericolo di vita. Il grave incidente stradale è avvenuto poco prima delle 20 di domenica 21 gennaio a Castelvetro, sul rettilineo che dal centro abitato porta verso il ponte sul Po per Cremona.

Le due donne si stavano recando alla pizzeria “L’infinito”, che si trova proprio davanti al luogo dell’incidente. Pare che siano scese dall’auto del marito di una di loro, dalla parte opposta della strada, e subito dopo hanno iniziato ad attraversare la strada, in quell’ora molto trafficata. Appena dopo aver superato la prima corsia, sono state travolte da una Volkswagen Golf, condotta da una donna. Ai carabinieri avrebbe riferito di non essersi accorta delle due donne. Sembra che l’impatto sia stato piuttosto violento, tanto che il cappotto di una delle due signore è rimasto incastrato nel fanale dell’auto. 

Alcuni testimoni che in quel momento si trovavano davanti al ristorante hanno allertato i soccorsi: sul posto sono arrivate l’ambulanza infermieristica dell’ospedale di Fiorenzuola, l’autoinfermieristica della postazione di Rovelto e l’ambulanza della Pubblica Assistenza di Monticelli. Con le ambulanze sono state trasportate d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Cremona. Le loro condizioni sono serie ma non farebbero temere per la loro vita. Dei rilievi si sono occupati i carabinieri della stazione di Monticelli, intervenuti con il comandante, luogotenente Vincenzo De Luca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento