menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La bici del 28enne e l'ambulanza intervenuta per soccorrerlo (foto Trespidi)

La bici del 28enne e l'ambulanza intervenuta per soccorrerlo (foto Trespidi)

Travolto in mezzo alla strada da un’auto pirata, grave un ciclista

E' accaduto nella serata del 3 aprile, all'incrocio tra via Verani e via Scapuzzi a Fiorenzuola. Un 28enne era in sella alla sua bicicletta quando è stato travolto da un'auto. All'arrivo dei carabinieri del conducente non vi era più alcuna traccia

Era in sella alla sua bici quando all’altezza dell’incrocio tra via Verani (il tratto urbano della via Emilia) e via Scapuzzi è stato travolto in pieno da un’auto. Il conducente, però, non si sarebbe fermato a prestare i soccorsi e ha fatto perdere le proprie tracce. Il grave episodio è avvenuto nella serata del 3 aprile, poco dopo le 20, a Fiorenzuola. Un 28enne di origine pachistana residente a Piacenza aveva appena lasciato la palestra che si trova proprio in via Verani, poco distante dal luogo dell’incidente. Pare fosse diretto verso la stazione ferroviaria per fare rientro in città quando, mentre si immetteva in via Scapuzzi all’altezza di una semicurva, è stato urtato violentemente da un’auto. Il ciclista sarebbe caduto rovinosamente a terra, procurandosi più fratture. È stato soccorso dai sanitari del 118 giunti sul posto con l’ambulanza infermieristica dell’ospedale e con l’automedica della Croce Rossa di Fidenza. Ora si trova ricoverato all’ospedale di Piacenza in gravi condizioni ma fortunatamente non è in pericolo di vita. I carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Fiorenzuola sono intervenuti per rilevare l’incidente ma al loro arrivo si sono trovati di fronte solo la bici a terra: dell’automobilista che ha travolto il 28enne non vi era alcuna traccia. I militari non hanno potuto fare altro che ascoltare alcuni testimoni che avrebbero assistito alla scena: sembrerebbe che l’auto fosse condotta da un uomo di mezza età che, appena dopo lo schianto, sarebbe sceso e voltato indietro per rendersi conto di quanto accaduto. Poi sarebbe ripartito senza accertarsi delle condizioni del giovane. Ora le indagini sono in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento