rotate-mobile
La scoperta / Caorso

Trovati in una cascina un motociclo e un compressore rubati in una ditta

La scoperta dei carabinieri a Soresina, erano stati rubati da poco a Caorso

I Carabinieri di Soresina, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno recuperato della refurtiva risultata oggetto di furto presso una ditta di Caorso. Il pomeriggio del 18 maggio, la pattuglia, nel controllare il territorio di competenza ha effettuato un’ispezione in una cascina abbandonata di Soresina dove, talvolta, si rifugiano senza tetto o altre persone, al fine di verificarne le condizioni ed eventuali presenze. Verso le 18 i militari hanno accertato che nella cascina erano presenti un motociclo, un compressore e un caricabatterie, tutti in buone condizioni d’uso. Dalle verifiche effettuate attraverso la targa del motociclo è stato poi possibile accertare che quanto rinvenuto era stato rubato in una ditta di Caorso dove qualcuno era entrato dopo avere forzato uno degli accessi. Il proprietario della ditta ha presentato denuncia, riferendo che il furto era avvenuto quella stessa notte. Motociclo, compressore e caricabatterie sono stati sequestrati e a breve saranno restituiti al legittimo proprietario. Sono in corso ulteriori indagini per individuare chi ha portato la refurtiva nel comune di Soresina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati in una cascina un motociclo e un compressore rubati in una ditta

IlPiacenza è in caricamento