menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sopra un'immagine della fiera. Sotto il vicecomandante della polizia Municipale mentre coordina le attività con sindaco e assessori (foto Trespidi)

Sopra un'immagine della fiera. Sotto il vicecomandante della polizia Municipale mentre coordina le attività con sindaco e assessori (foto Trespidi)

Vigili aggrediti da venditori abusivi sulla fiera di San Fiorenzo

Il fatto è avvenuto in via XX Settembre. Un agente, nel tentativo di bloccarli, è rimasto ferito al polso facendo presa su un sacco contenente la merce. Nel frattempo il collega è stata aggredito con calci e pugni

Due vigili della polizia Municipale di Fiorenzuola sono stati aggrediti da alcuni venditori abusivi, mentre prestavano servizio di presidio sulla fiera di San Fiorenzo, nella mattinata di domenica 16 ottobre.

Il fatto è avvenuto in via XX Settembre. Gli agenti hanno invitato più volte sette venditori abusivi di borsette a lasciare libero il marciapiede della via polizia municipale fiorenzuola san fiorenzo-2nella quale avevano esposto la merce. Al terzo richiamo i due Sovrintendenti in servizio hanno chiesto loro i documenti. I venditori stranieri hanno allora raccolto velocemente i loro articoli dandosi alla fuga. Un agente, nel tentativo di bloccarli, è rimasto ferito al polso facendo presa su un sacco contenente la merce. Nel frattempo il collega è stata aggredito con calci e pugni. Entrambi sono stati medicati al pronto soccorso di Fiorenzuola.

«Nella giornata di oggi - spiega il sindaco Romeo Gandolfi - l'Amministrazione ha condiviso il pomeriggio con la polizia Municipale, i carabinieri e l'Associazione Nazionale Carabinieri in congedo. L'obiettivo era contrastare il più possibile l'abusivismo tra i banchi. Crediamo di esserci mediamente riusciti. Il fenomeno negli anni scorsi più diffuso nel centro storico oggi si è concentrato sostanzialmente in un paio di zone . Il nostro grazie più sincero va a tutti gli agenti impegnati, in particolare ai due che svolgendo il loro ruolo di tutori della legge sono stati aggrediti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento