Dagli Usa giovani docenti in cattedra nelle scuole piacentine

Ospiti del Liceo Scientifico Respighi nell’ambito del Progetto internazionale che prevede docenti dagli Stati Uniti in cattedra al Liceo

Dopo la Salita alla Cupola Maggiore si è concluso con la visita al Palazzo Galli il programma culturale offerto alle docenti della Western Kentucky University,  ospiti del Liceo Scientifico Respighi nell’ambito del Progetto internazionale che prevede docenti dagli Stati Uniti in cattedra al Liceo. 

Sette giovani tirocinanti americane hanno apprezzato le bellezze artistiche della nostra città, mostrando meraviglia e incredulità di fronte alla tangibilità di un patrimonio antico così ‘reale’. 

La collaborazione tra la WKU e il Liceo Respighi ha quest’anno ampliato gli obiettivi estendendo il progetto, oltre alla scuola media Dante-Carducci, alle scuole elementari del IV Circolo, per conferire continuità al processo di globalizzazione delle pratiche di insegnamento e di potenziamento dell’interculturalità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tre settimane le scuole coinvolte hanno goduto di un respiro internazionale, accogliendo tra i banchi le giovani docenti che hanno condotto le lezioni concordate con un approccio inconsueto e con un positivo feedback da parte degli studenti. Durante il loro stage le giovani americane hanno potuto apprezzare le ricchezze del nostro Paese, sia per i suoi aspetti artistici sia per la cucina sia per la cordialità che ci contraddistingue. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Ubriaco non si ferma allo stop e si schianta: “Si sono rotti i freni”

  • Covid-19, a Piacenza oggi 29 maggio non ci sono né decessi né contagiati: è la prima volta

Torna su
IlPiacenza è in caricamento