“English for children”, la proposta di co-progettazione dell’Amministrazione comunale per la realizzazione del progetto

Il termine per la presentazione delle domande è il 20 novembre, il bando è reperibile sul sito web www.comune.piacenza.it

L’Amministrazione Comunale propone agli enti del terzo settore e alle cooperative sociali un percorso di co-progettazione per la realizzazione del progetto innovativo “English for children”, utilizzando i fondi resi disponibili dalla delibera di giunta regionale n. 1835 del 5 novembre 2018 che prevede finanziamenti sia per la valorizzazione di azioni di carattere innovativo (in particolare il sostegno organizzativo alla progettazione educativa rivolta ai servizi 0-6 anni), sia per il sostegno alla qualificazione del sistema dei servizi educativi. Il termine per la presentazione delle domande è il 20 novembre, il bando è reperibile sul sito web www.comune.piacenza.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi proposti per la co-progettazione riguardano l’approccio a una seconda lingua, l’inglese, fin dalla prima infanzia e prevedono da un lato la realizzazione di percorsi formativi, rivolti al personale dei nidi comunali e privati convenzionati e delle scuole d’infanzia, che permettano di condividere metodologie e pratiche educative e dall’altro l’offerta di attività e/o laboratori per i bambini. L’obiettivo è promuovere nelle nuove generazioni conoscenze linguistiche che facilitino l’accesso alle future opportunità formative e occupazionali dell’Ue. Il progetto prevede un budget di 43.180 euro e si inserisce nel più generale ambito del Piano di azione nazionale pluriennale per la promozione del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita fino ai sei anni approvato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento