Incontro istituzionale tra Piacenza e la Bulgaria: «Sempre preziosa l’opportunità di progetti di scambio»

Dalle opportunità di scambio culturale e scolastico alle iniziative di promozione territoriale, la visita odierna è stata occasione per esprimere la reciproca disponibilità alla collaborazione

L'incontro tra Baio e Dimitrova

Nella giornata di martedì 3 settembre si è tenuto l'incotro tra il vice sindaco Elena Baio e il console generale della Repubblica di Bulgaria a Milano, Tanya Dimitrova. Dalle opportunità di scambio culturale e scolastico alle iniziative di promozione territoriale, la visita odierna è stata occasione per esprimere la reciproca disponibilità alla collaborazione.

«Soprattutto in ambito universitario e formativo – ha sottolineato l’assessore Baio, portando in tal senso l’esempio delle sedi cittadine di Politecnico e Università Cattolica – è preziosa l’opportunità di avviare progetti internazionali, che favoriscano esperienze di viaggio e apertura per i giovani». 

Esprimendo particolare apprezzamento per Piacenza, la rappresentante diplomatica bulgara ha rimarcato l’impegno per far conoscere il proprio Paese non solo sotto il profilo dell’attrattività per gli investimenti economici e imprenditoriali, ma anche per le bellezze paesaggistiche e culturali, ipotizzando una tappa, anche nella nostra città, per la mostra itinerante sulla Bulgaria già esposta in diverse realtà italiane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Frontale sul rettilineo a Rottofreno, non ce l'ha fatta la 49enne finita fuori strada

  • Dopo il frontale finisce fuori strada: due donne ferite, una è gravissima

  • Le valli piacentine si svegliano imbiancate

  • Furgone centrato da un'auto travolge un ciclista e si schianta contro un muro: tre feriti

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento