Isola Serafini, riaperto il ponte sul Po: circolazione consentita ai veicoli leggeri

I tecnici di Enel si sono occupati della messa in sicurezza dopo gli smottamenti nel terreno. La Prefettura di Piacenza ha comunicato la riapertura, per i mezzi con massa inferiore alle 3,5 tonnellate

Il ponte sul Po a Isola Serafini

È stato riaperto alla circolazione solo per i veicoli leggeri il ponte che attraversa il canale di scarico della centrale idroelettrica di Isola Serafini a Monticelli d’Ongina, dopo che il 15 novembre era stato chiuso a causa dello smottamento del terreno sottostante.

I tecnici di Enel Green Power si sono occupati della messa in sicurezza e, dopo le verifiche da parte delle forze di polizia e dei vigili del fuoco, la Prefettura di Piacenza ha comunicato la riapertura, per i mezzi con massa inferiore alle 3,5 tonnellate.

Enel Green Power ha assicurato che dal 3 dicembre sarà consentito il transito anche ai veicoli di massa superiore. I lavori continueranno fino alla fine del mese di dicembre senza però incidere sulla regolarità della circolazione e la sicurezza del ponte e dei cittadini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tenta di avvelenare il marito con il detersivo, denunciata

  • Cronaca

    Omicidio Pierini, la Cassazione conferma l'ergastolo per la figlia

  • Cronaca

    Travolto e ucciso da una lastra d'acciaio, tre indagati

  • Cronaca

    Arrestato dalla polizia uno degli spacciatori ripresi da Brumotti in stazione

I più letti della settimana

  • Giro d’Italia nel Piacentino, gli orari del passaggio della carovana rosa

  • Tampona un'auto, grave motociclista sbalzato nel fosso

  • Travolto e ucciso da una lastra di acciaio: era in pensione ma lavorava a chiamata

  • «Ecco com'è facile comprare droga in stazione». Blitz di Brumotti a Piacenza

  • Calci ai poliziotti e insulti al giudice, tensione in tribunale durante il processo dei tre spacciatori

  • Saldatore in pensione che lavorava su chiamata, Podenzano piange Domenico Bossalini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento