Maxi concorso per infermieri a Piacenza per 4 province: 8800 candidati per 7 posti

L’Ausl di Piacenza è capofila di una procedura indetta in forma congiunta con l’Ausl di Reggio Emilia, di Parma e Modena. La prova scritta e pratica si svolgerà a Piacenza, in tre sessioni distribuite tra le giornate di lunedì 17 e martedì 18 dicembre, al Palabanca

Maxi concorso per infermieri: l’Ausl di Piacenza è capofila di una procedura indetta in forma congiunta con l’Ausl di Reggio Emilia, l’Ausl e l’Azienda ospedaliera di Parma, l’Ausl e l’Azienda ospedaliera di Modena. L’obiettivo è quello di costituire quattro graduatorie, una per ciascuna delle province dell’Area Vasta Emilia Nord. I candidati ammessi al concorso sono 8801.

Le prove scritta e pratica si svolgeranno a Piacenza, in tre sessioni distribuite tra le giornate di lunedì 17 e martedì 18 dicembre. La sede scelta è quella del Palabanca.

· Lunedì 17 dicembre, alle ore 14, sono convocati i primi 3040 candidati, quelli con l’iniziale del cognome compresa tra le lettere A e D.

· Martedì 18, alle ore 9, si dovranno invece presentare in 2982: i partecipanti con l’iniziale del cognome compresa tra le lettere E e O.

· Alle 14, infine, sono convocati gli ultimi 2779, con l’iniziale del cognome compresa tra le lettere P e Z.

I posti messi  bando sono 7: due a Piacenza, due a Parma, due a Modena e uno a Reggio Emilia.

Le graduatorie risultanti dal concorso avranno poi validità triennale e i candidati che ne faranno parte potranno essere chiamati in servizio nei prossimi anni. In fase in presentazione delle domande, ogni persona ha indicato l’azienda o l’ambito provinciale per il quale intende concorrere.

La procedura concorsuale permetterà quindi la formulazione di quattro distinte graduatorie (una per l’Ausl di Piacenza, una per l’Ausl di Reggio Emilia, una per l’ambito provinciale di Parma e una per l’ambito provinciale di Modena) che verranno utilizzate dalle aziende per procedere alla copertura a tempo indeterminato di posti di infermiere.

Si precisa che l’Ausl di Reggio Emilia, nonché le aziende sanitarie di Parma utilizzeranno la graduatoria formulata in esito alla presente procedura concorsuale una volta esaurita o scaduta la graduatoria che attualmente è in vigore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella notte: muore un uomo, ferita una 40enne

  • Trovato morto vicino al suo camion, indagini in corso

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Furti nei magazzini della logistica piacentina, maxi blitz all'alba con quaranta arresti

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Dalla logistica la merce rubata finiva in negozi compiacenti: 14 persone in carcere

Torna su
IlPiacenza è in caricamento