Santa Messa in suffragio delle vittime del Covid-19: sabato 20 al Daturi, il 21 a Fiorenzuola

Inizio alle 10. In caso di maltempo, la Santa Messa verrà rinviata a data da destinarsi. A Fiorenzuola appuntamento in piazza Molinari domenica 21 giugno alle 20.30

Si terrà domani, sabato 20 giugno, alle 10 all’arena Daturi, con la celebrazione di S.E.R. Mons. Gianni Ambrosio Vescovo della Diocesi di Piacenza e Bobbio, la Santa Messa in suffragio delle vittime del Covid-19. L’appuntamento, voluto dal Comune di Piacenza e dalla Diocesi di Piacenza e Bobbio, riunirà la comunità di fedeli nel giusto ricordo di coloro che hanno perso la vita a causa del Coronavirus e che, in periodo di lockdown, non hanno potuto ricevere il conforto della vicinanza dei propri affetti, nè l'accompagnamento nelle esequie o la presenza dei propri cari nel momento del commiato. «E’ un doveroso momento di raccoglimento e preghiera che unisce la nostra comunità, così profondamente colpita dal virus, nel ricordo di tutti i defunti – affermano il Sindaco Patrizia Barbieri e il Vescovo Gianni Ambrosio – e un modo per esprimere la fraterna condivisione e la vicinanza ai parenti e agli amici, nel tentativo di alleviare quel senso di solitudine provocato non solo dalla perdita dei propri affetti, ma dal non avergli potuto rendere, come si sarebbe desiderato, un ultimo saluto».
Per assistere alla celebrazione, sarà possibile entrare all’arena Daturi, a piedi, dai due ingressi di Viale Risorgimento. Ai titolari di permesso auto per disabili e a tutti coloro che abbiano problemi di deambulazione sarà concesso l’accesso alla struttura, anche in auto (fino ad esaurimento dei posti disponibili), transitando da Viale Risorgimento-Via Brigata Piacenza (retro di Palazzo Farnese) o di Piazza Cittadella-Via Brigata Piacenza (lato Palazzo Farnese). Per il corretto svolgimento di questo momento condiviso di preghiera, per la cui organizzazione si ringrazia, per la fattiva e consueta collaborazione, il Gruppo Alpini - Sezione di Piacenza, si invita la cittadinanza che interverrà ad attenersi all'uso dei dispositivi di sicurezza e al rispetto delle misure di distanziamento.
In caso di maltempo, la Santa Messa verrà rinviata a data da destinarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

collegiata-3A Fiorenzuola le oltre centocinquanta persone decedute a causa del coronavirus e non solo negli ultimi mesi, a prtire dal 21 febbraio, saranno ricordate dalla comunità in una celebrazione che avrà luogo domenica 21 giugno alle 20.30 in piazza Molinari. Il momento di ricordo e di preghiera è stato pensato e voluto dalla Parrocchia "San Fiorenzo" e dall'Amministrazione Comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Furti nei magazzini della logistica piacentina, maxi blitz all'alba con quaranta arresti

  • Dalla logistica la merce rubata finiva in negozi compiacenti: 14 persone in carcere

Torna su
IlPiacenza è in caricamento