Vigolzone, sistemata la frana e la strada di Mansano. In arrivo 7 nuovi attraversamenti pedonali

Il sindaco Argellati: «Potenzieremo l’illuminazione e metteremo in sicurezza i passaggi pedonali nelle frazioni di Albarola, Grazzano, Villò, La Cabina e Borgo di Sotto». Completato l'intervento a Mansano

i gabbioni a Mansano di Vigolzone

«Sette attraversamenti pedonali più illuminati e sicuri nelle nostre frazioni». È l’annuncio che il sindaco di Vigolzone, Gianluca Argellati, ha fatto ai suoi concittadini durante l’inaugurazione – nei giorni scorsi – del giardino sociale di Albarola. In arrivo – non appena la Provincia di Piacenza concederà il nulla osta per intervenire sulla strada provinciale Valnure 654 – cinque attraversamenti “tecnologici” – ovvero in grado di illuminare con le luci l’arrivo del pedoni nelle ore serali – e due con più luci e lampeggianti che segnalino agli automobilisti il passaggio. Dove verranno installati? «Abbiamo intenzione – ha spiegato il sindaco Argellati – di rendere più sicuri due attraversamenti ad Albarola, due a Villò e uno a Grazzano Visconti. Mentre gli altri due interventi riguarderanno Gianluca Argellati-5le frazioni di “La Cabina” e Borgo di Sotto. Lo faremo grazie a un fondo statale da 50mila euro, che abbiamo deciso di utilizzare per questo fine, alla luce di tante segnalazioni e richieste dei residenti delle frazioni». L'obiettivo è di riuscire a portare a casa le installazioni entro la fine del 2019.

Nel frattempo il Comune di Vigolzone (sfruttando un finanziamento regionale da 25mila euro) ha portato a termine in soli dieci giorni un intervento atteso da tempo. È stata infatti “tamponata” e messa in sicurezza la frana sulla strada di Mansano. «La strada – ricorda Argellati - come tutto il terreno circostante, si trova su un terreno argilloso. Abbiamo scavato e posato i gabbioni sopra la roccia. C'erano state polemiche in passato - e anche un ricorso al Tar - sui lavori da effettuare, perciò i tempi si erano dilatati. Il Tar ha poi sancito che al privato spettava la sistemazione della frana nei terreni di proprietà, al Comune il pagamento del rifacimento della strada e l'installazione dei gabbioni». «In questi giorni – aggiunge Argellati – dopo una visita di due geologi (uno incaricato dal Comune, l'altro della Regione), il problema si è risolto. La struttura di gabbioni è definitiva, mentre la strada, attualmente sterrata, non è stata ancora asfaltata. Occorre un periodo di assestamento dell’area: in primavera procederemo poi con l’asfaltatura».

Mansano-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

  • Investito da una fiammata, gravissimo

  • Raduno del Secondo Raggruppamento Alpini, come cambia la viabilità

Torna su
IlPiacenza è in caricamento