Vigolzone, sistemata la frana e la strada di Mansano. In arrivo 7 nuovi attraversamenti pedonali

Il sindaco Argellati: «Potenzieremo l’illuminazione e metteremo in sicurezza i passaggi pedonali nelle frazioni di Albarola, Grazzano, Villò, La Cabina e Borgo di Sotto». Completato l'intervento a Mansano

i gabbioni a Mansano di Vigolzone

«Sette attraversamenti pedonali più illuminati e sicuri nelle nostre frazioni». È l’annuncio che il sindaco di Vigolzone, Gianluca Argellati, ha fatto ai suoi concittadini durante l’inaugurazione – nei giorni scorsi – del giardino sociale di Albarola. In arrivo – non appena la Provincia di Piacenza concederà il nulla osta per intervenire sulla strada provinciale Valnure 654 – cinque attraversamenti “tecnologici” – ovvero in grado di illuminare con le luci l’arrivo del pedoni nelle ore serali – e due con più luci e lampeggianti che segnalino agli automobilisti il passaggio. Dove verranno installati? «Abbiamo intenzione – ha spiegato il sindaco Argellati – di rendere più sicuri due attraversamenti ad Albarola, due a Villò e uno a Grazzano Visconti. Mentre gli altri due interventi riguarderanno Gianluca Argellati-5le frazioni di “La Cabina” e Borgo di Sotto. Lo faremo grazie a un fondo statale da 50mila euro, che abbiamo deciso di utilizzare per questo fine, alla luce di tante segnalazioni e richieste dei residenti delle frazioni». L'obiettivo è di riuscire a portare a casa le installazioni entro la fine del 2019.

Nel frattempo il Comune di Vigolzone (sfruttando un finanziamento regionale da 25mila euro) ha portato a termine in soli dieci giorni un intervento atteso da tempo. È stata infatti “tamponata” e messa in sicurezza la frana sulla strada di Mansano. «La strada – ricorda Argellati - come tutto il terreno circostante, si trova su un terreno argilloso. Abbiamo scavato e posato i gabbioni sopra la roccia. C'erano state polemiche in passato - e anche un ricorso al Tar - sui lavori da effettuare, perciò i tempi si erano dilatati. Il Tar ha poi sancito che al privato spettava la sistemazione della frana nei terreni di proprietà, al Comune il pagamento del rifacimento della strada e l'installazione dei gabbioni». «In questi giorni – aggiunge Argellati – dopo una visita di due geologi (uno incaricato dal Comune, l'altro della Regione), il problema si è risolto. La struttura di gabbioni è definitiva, mentre la strada, attualmente sterrata, non è stata ancora asfaltata. Occorre un periodo di assestamento dell’area: in primavera procederemo poi con l’asfaltatura».

Mansano-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • Spostamenti tra regioni e viaggi: cosa si può fare (e cosa no) da oggi 3 giugno

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

  • "Litigano" su Twitter, poi s’incontrano a Piacenza e ora convolano a nozze

Torna su
IlPiacenza è in caricamento