Cementirossi, Trespidi: «La chiarezza sulla vicenda c'è sempre stata»

Il presidente della Provincia replica alla posizione espressa dal sindaco di Piacenza Paolo Dosi: «Cosa c'entrano in termini di procedura Borgotrebbia, Cementirossi e Tecnoborgo? Nulla»

La sede di Cementirossi

“Non per polemica ma per chiarezza  - interviene nuovamente il presidente della Provincia di Piacenza Massimo Trespidi sull'autorizzazione rilasciata all'azienda Cementi Rossi - si evidenzia ancora una volta la confusione che il sindaco di Piacenza Paolo Dosi fa su posizioni e pratiche assolutamente non comparabili. Cosa c'entrano in termini di procedura Borgotrebbia, Cementirossi e Tecnoborgo? Nulla. Fa piacere il fatto che il sindaco Dosi non abbia più le perplessità inizialmente manifestate in merito all'autorizzazione rilasciata a Cementirossi: si evidenzia però che il ruolo di amministratore imponeva a Dosi di avere una conoscenza adeguata della vicenda prima ancora di intervenire. Mi chiedo infine: come mai questa esigenza di chiarezza non è stata esplicitata dallo stesso Dosi durante l'iter – durato circa un anno - della Conferenza dei servizi?”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La mancanza di chiarezza che il sindaco continua ad avere sull'argomento - conclude Trespidi - rimane un'imbarazzante questione personale di Dosi e non dell'Amministrazione provinciale”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

Torna su
IlPiacenza è in caricamento