homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Entro l'estate quattro hotspot gratuiti pubblici a Fiorenzuola

Gli hotspot saranno collocati presso Piazza Molinari, la Piscina comunale, l'area esterna del Campus scolastico e le aree esterne dell'ex-Macello. Per accedere al servizio con basterà registrarsi al portale dedicato

Entro la fine dell’estate sarà possibile utilizzare un hotspot wi-fi gratuito in  4 luoghi pubblici del centro abitato di Fiorenzuola. Questa iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale, di dotare e realizzare punti di accesso alla rete internet al fine di fornire alla cittadinanza un servizio gratuito di cui ne viene sentita sempre più l’esigenza, intende implementare la possibilità di accedere con facilità ad internet tramite hotspot wi-fi gratuiti.

Gli hotspot saranno collocati presso Piazza Molinari, la Piscina comunale, l’area esterna del Campus scolastico e le aree esterne dell’ex-Macello.  «E’ un’iniziativa rivolta soprattutto ai giovani – osserva il sindaco Giovanni Compiani – che potranno così utilizzare gli spazi pubblici in modo sempre più innovativo. Si tratta di un importante passo in avanti verso il futuro: l'accesso diffuso della popolazione alla rete deve essere considerato un fattore essenziale per lo sviluppo dei servizi al cittadino». 

In analogia con quanto già realizzato in altre città, per accedere al servizio con gli notebook, laptop, palmari, pda, ecc, sarà necessario registrarsi al portale dedicato;  Completata la registrazione, verrà spedito dal sistema un sms al numero di telefono cellulare indicato, contenente user e password per la navigazione. Le connessioni wireless saranno quindi protette da un sistema di autenticazione in grado di eseguire ad ogni accesso una identificazione telematica degli utenti. Il progetto prevede l'attivazione di misure tecniche atte a garantire la sicurezza informatica e l'adozione di misure idonee a prevenire l'uso del Sistema non corrispondente alle politiche di accesso stabilite dalla legge o eventuali accessi non opportuni rispetto alla natura di servizio pubblico.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Vigili del fuoco piacentini al lavoro tra le macerie per cercare tre dispersi

    • Politica

      Lega Nord "spaccata", la corsa verso le Comunali minata da lotte intestine

    • Cronaca

      A San Giorgio la prima ordinanza anti elemosina, il sindaco: «Si prenda esempio»

    • Cronaca

      A San Giorgio la prima ordinanza anti elemosina, il sindaco: «Si prenda esempio»

    I più letti della settimana

    • Si ribalta con l'auto in via Motti, ferito un uomo

    • Incendio in un'azienda agricola. In fiamme centinaia di rotoballe, animali salvi

    • Donna di 54 anni trovata morta in casa dopo settimane

    • Travolta mentre attraversa con la spesa. Grave una donna

    • Piacentina vittima del terremoto: donna trovata sotto le macerie di Amatrice

    • Farini, Tir carico di massi si ribalta. Vigili del fuoco al lavoro

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento