Fanno saltare il bancomat ma fuggono a mani vuote

Grazie al rapido intervento di una guardia Ivri e dei carabinieri, una banda di ladri è fuggita subito dopo aver fatto salare lo sportello della Banca di Piacenza a Castelvetro

Il bancomat devastato a Castelvetro

Colpo nella notte di sabato 10 marzo a Castelvetro, lungo la strada provinciale. Qui una banda di ladri con il volto coperto ha preso di mira la filiale della Banca di Piacenza. Intorno alle 4, utilizzando del gas o dell'esplosivo, hanno fatto saltare il bancomat dopo aver cercato di oscurare le telecamere di sorveglianza. I ladri però non sono riusciti a mettere le mani sul cassetto con i contanti grazie al rapido intervento di una guarda dell'Ivri che si trovava in zona. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola che hanno avviato le indagini ed effettuato i rilievi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento