Frontale con un camion a Miradolo, muore 58enne di Sarmato

Per Gianni Tagliaferri non c'è stato nulla da fare. L'uomo ha perso il controllo dell'auto forse colto da malore. Un anno fa anche il fratello Marco morì in un incidente stradale sulla via Emilia

repertorio

Un tragico destino lo ha accumunato al fratello. E' morto in un incidente stradale, avvenuto nel pomeriggio del 9 febbraio nei pressi di Miradolo (in provincia di Pavia), Gianni Tagliaferri detto Sergio. Il 58enne di Sarmato stava percorrendo la strada statale del paese quando ha perso il controllo dell'auto e si è scontrato con un camion che procedeva in direzione opposta. Probabilmente Tagliaferri, a detta dei testimoni, è stato colto da malore: la sua sbandata è stata improvvisa. L'uomo - al volante di un'auto di cortesia Fiat 600 - è morto sul colpo. Un anno fa, in un incidente stradale, morì anche il fratello Marco, in seguito a un terribile incidente sulla via Emilia. In quel caso il 61enne spirò dopo alcuni giorni in coma all'ospedale di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

  • Schianto sulla strada della Mottaziana, gravi due giovani

  • «Il mito della Lancia Delta non passerà mai di moda»

  • Ricoverato uomo affetto da meningococco , l'Asl: «Per chi è entrato in contatto serve la profilassi»

  • Nella notte fatti saltare due bancomat in pochi minuti, commando in fuga

  • Con l'auto d'epoca contro un palo della luce

Torna su
IlPiacenza è in caricamento