Inaugurato il nuovo mercato ortofrutticolo, Dosi: «Prossimo obiettivo riqualificare Borgo Faxhall»

Taglio del nastro ufficiale per il nuovo mercato ortofrutticolo di Piacenza, situato in via Piemonte alla Caorsana e già operativo da qualche mese. Il sindaco Paolo Dosi: «La prossima partita in cui ci impegneremo sarà quella di riqualificare piazzale Roma e Borgo Faxhall»

Il taglio del nastro

È stato inaugurato ufficialmente con il tradizionale taglio del nastro il nuovo mercato ortofrutticolo di Piacenza, ora situato in via Piemonte (zona Caorsana). La struttura è già in azione da qualche mese. «Siamo particolarmente lieti – ha esordito il sindaco di Piacenza Paolo Dosi - del risultato raggiunto, era da tempo che molti operatori aspettavano di spostarsi dal mercato ortofrutticolo di piazzale Roma.  Ringrazio gli operatori stessi, la ditta Fasma, l’assessore Silvio Bisotti  che ha risolto questa importante partita: è stato raggiunto un obiettivo di inizio mandato, ora gli operatori possono lavorare in modo adeguato a contatto con i clienti. Quello di via Piemonte è un punto funzionale per tutto il mondo della produzione agricola. Sarà un traino per tutto il settore e con l’inaugurazione di questa struttura diamo un’idea di un sistema che collabora: è una struttura che simbolicamente dà rilancio alla nostra città.». Il sindaco ha promesso il suo impegno – e quello dell’assessore Bisotti -  per riqualificare piazzale Roma, ex sede del mercato ortofrutticolo. «La prossima partita – ha dichiarato - in cui ci impegneremo è quella di riqualificare quell’area, insieme a Borgo Faxhall. Speriamo in tempi brevi di risolvere questa situazione». Dopo la benedizione impartita da don Pietro Bulla, il sindaco Dosi e il rappresentante degli operatori Walter Gorra hanno tagliato il nastro della nuova struttura di via Piemonte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • «A Piacenza nessun caso di Coronavirus. Piacentini stiano tranquilli, a breve un numero dedicato all'emergenza»

  • Giordania, ingegnere piacentino muore colpito da alcuni massi a Petra

  • Coronavirus, negativo ai test il manager di Fiorenzuola. Sospetto caso per una donna, infermiere in isolamento

  • Coronavirus, un contagiato in Lombardia ricoverato a Codogno

Torna su
IlPiacenza è in caricamento