Galleana, auto sbanda lungo la rotonda e si schianta. Tre giovani feriti

Tre persone sono rimaste ferite in un incidente avvenuto intorno a mezzanotte di venerdì 14 marzo alla rotonda della Galleana. Si tratta di tre giovani che sono stati portati al pronto soccorso dalle ambulanze del 118, ma nessuno di loro si trova in gravi condizioni

La scena dell'incidente

Tre persone sono rimaste ferite in un incidente avvenuto intorno a mezzanotte di venerdì 14 marzo alla rotonda della Galleana. Si tratta di tre giovani che sono stati portati al pronto soccorso dalle ambulanze del 118, ma nessuno di loro si trova in gravi condizioni.
L’incidente è avvenuto lungo la rotonda della Galleana all’incrocio fra il tratto di tangenziale verso la Besurica e la Statale 45. I tre giovani, insieme ad altri tre amici - tutti di origine nordafricana - stavano percorrendo la rotonda quando all’improvviso chi era alla guida ha perso il controllo dell’auto. La vettura, una Fiat Multipla, ha sbandato prima a sinistra colpendo violentemente il guard rail centrale, e poi ha rimbalzato dalla parte opposta andandosi a schiantare. Miracolosamente nessun’altra vettura di passaggio è rimasta coinvolta.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Piacenza per i rilievi e anche due volanti della questua in supporto per gestire la viabilità. Il 118 di Piacenza ha invece inviato un’ambulanza della Croce rossa e una della Pubblica croce bianca per soccorrere i tre feriti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Massimo scrive di una busta misteriosa: un affare li avrebbe potuti dividere e lui l'ha uccisa?

  • «Salvini con il rosario in mano? A Cortemaggiore si è anche inginocchiato in chiesa, magari facessero tutti così»

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Massimo scrive a Perazzi: «Abbiamo litigato poi è scappata e non l'ho più vista»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento