La Chiesetta riaperta, «Provvedimento al momento solo sospeso, non annullato»

«Il provvedimento è stato sospeso dal Tar fino al 27 febbraio. Poi si vedrà  come si esprimerà nella sentenza». Fanno sapere dalla questura che ritiene opportuno evidenziare che il provvedimento di chiusura nei confronti del locale “La Chiesetta” di San Lazzaro è stato solo sospeso

Gli agenti in Chiesetta

«Il provvedimento è stato sospeso dal Tar fino al 27 febbraio. Poi si vedrà  come si esprimerà nella sentenza». Fanno sapere dalla questura che ritiene opportuno evidenziare che il provvedimento di chiusura nei confronti del locale “La Chiesetta” di San Lazzaro è stato solo sospeso, in attesa che il Tar di Parma si esprima sulle irregolarità verificate dalle forze dell’ordine in questi ultimi mesi. «L’avvocato della società che ha in gestione il locale – chiarisce la questura – ha presentato ricorso contro il provvedimento di chiusura. È stata concessa dal Tar una sospensione fino al 27 di febbraio, data della camera di consiglio. In attesa del pronunciamento si è deciso di congelare il provvedimento di chiusura, che non è stato annullato, ma solo sospeso. Dopo il 27 febbraio il Tar potrebbe permettere il ritorno in vigore del provvedimento. Per il momento ha preferito sospendere per tutelare i lavoratori del locale in questione, ossia per farli anche tornare a lavorare».  La chiusura de “La Chiesetta” era stata disposta dal Comune di Piacenza con un’ordinanza dopo una serie di diverse violazioni accertate dalla polizia durante parecchi controlli. Nel locale si sono verificati episodi di risse (per le quali i gestori non hanno chiamato le forze dell'ordine), musica troppo alta, casi frequenti di ubriachezza, decine di auto parcheggiate ai lati della carreggiata e in doppia fila e il locale sarebbe sprovvisto della licenza per i pubblici spettacoli, pur permettendo la musica e il ballo con un pubblico più numeroso di quello che potrebbe ospitare la struttura.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il fungaiolo disperso in Valdaveto

  • Il "Borgo dei borghi" 2019 è Bobbio

  • Lo abbraccia e lo rapina del Rolex da 30mila euro

  • Gli alpini invadono Piacenza: la festa è grande!

  • Piacenza e provincia: gli eventi da venerdì 18 a domenica 20 ottobre

  • Cisterna trascinata dalla piena, vigili del fuoco e pontieri in azione per il recupero

Torna su
IlPiacenza è in caricamento