La strattonano in tre per rapinarla di una cassa di birra ma scappano a mani vuote

Dopo aver consumato come normali clienti hanno strattonato la titolare nel tentativo di rubare una cassa di alcolici. E' accaduto nella notte del 29 dicembre in via Casseri al New Zanzibar. Sul posto le volanti della polizia. I tre sarebbero nordafricani

Le volanti della polizia sul posto (foto Gatti)

Dopo aver consumato come normali clienti hanno strattonato la titolare nel tentativo di rubare una cassa di alcolici. E' accaduto nella notte del 29 dicembre in via Casseri al New Zanzibar. Da quanto ricostruito tre nordafricani si sono seduti, hanno bevuto e poi hanno cercato di rubare alcune birre custodite nel retro del locale. Mentre due distraevano la titolare e la figlia, il terzo si è impossessato di alcune bottiglie ma la donna, una domenicana, se ne è accorta e ha cercato di fermarlo. I tre invece di desistere l'hanno strattonata violentemente e poi si sono dati alla fuga inseguiti anche da alcuni clienti che avevano assistito alla scena. Sul posto in pochi minuti sono arrivati i poliziotti delle volanti. Gli agenti hanno raccolto le testimonianze degli avventori e ascoltato le due donne che hanno fornito loro la descrizione dei malviventi.

Potrebbe interessarti

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Legge 104: chi può richiederla e come fare domanda

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Guida ai detersivi alla spina: perché comprarli e dove

I più letti della settimana

  • Schianto fra Tir in A21, gravissimo un uomo. Autostrada chiusa e 12 chilometri di coda

  • 'Ndrangheta: arrestato il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Caruso

  • Pestate in casa da cinque rapinatori incappucciati, due donne all'ospedale

  • Caruso alla cena della 'ndrangheta: «Ogni uomo ha un prezzo»

  • Trovato alla guida ubriaco fradicio alle 10 di mattina, denunciato 

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard-rail, 24enne all'ospedale

Torna su
IlPiacenza è in caricamento