Rissa in via Pozzo, fuggi fuggi all'arrivo della polizia

Diverse pattuglie sono intervenute, un nordafricano portato in questura per accertamenti. Trovata della marijuana gettata a terra. L'esasperazione dei residenti

Polizia e carabinieri sono accorsi in forze nel pomeriggio di domenica 29 ottobre per una maxi rissa scoppiata in via Pozzo. Qui decine di stranieri, quasi esclusivamente nordafricani che frequentano i bar della zona, sarebbero venuti alle mani per futili motivi. All'arrivo delle volanti però c'è stato il fuggi fuggi. Uno straniero è stato tuttavia accompagnato in questura per accertamenti, pare dopo aver litigato con alcuni residenti che, esasperati, si sono sfogati con i poliziotti presenti sul posto, puntando il dito sulla situazione di degrado in cui ormai da tempo versa tutta la zona. Pare anche che i poliziotti abbiano trovato un piccolo quantitativo di marijuana che qualcuno, scappando, avrebbe gettato a terra alla vista della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

  • Schianto fra tre auto, due donne ferite: una è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento