Sedicenne accerchiato e rapinato davanti alla stazione

E' accaduto nel tardo pomeriggio del 5 dicembre in piazzale Marconi e la vittima è un 16enne piacentino che, sotto choc, ha poi chiamato la madre e i carabinieri

Immagine di repertorio

Lo hanno accerchiato, rapinato e poi sono scappati. E' accaduto nel tardo pomeriggio del 5 dicembre in piazzale Marconi e la vittima è un 16enne piacentino che, sotto choc, ha poi chiamato la madre e i carabinieri. Da quanto ricostruito il ragazzino sarebbe stato avvicinato da alcuni nordafricani che in pochi secondi, e probabilmente approfittando del fatto che fosse solo, lo hanno forse strattonato e poi rapinato del portafogli, ottenuto quanto volevano sono scappati verso i Giardini Margherita. Il 16enne avrebbe provato a rincorrerli, invano, poi la richiesta d'aiuto. Polizia e carabinieri hanno cercato i malviventi, sulla scorta della descrizione che l'adolescente aveva fornito, ma di loro non c'era già più traccia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in A21, muore giovane piacentina

  • Travolta da un’auto dopo lo schianto contro il guard rail, Valentina muore a 22 anni

  • Autobus fuori strada si schianta contro il guard rail

  • Schianto sul rettilineo della via Emilia

  • Elezioni Regionali, ecco il fac simile della scheda elettorale

  • «Se sei un uomo vieni sotto casa mia», accoltellato per gelosia dal compagno dell'amica

Torna su
IlPiacenza è in caricamento