"Siamo tutti pedoni", la performance di sensibilizzazione del Cassinari

Gli allievi della prima F del Cassinari disegneranno, muniti di gessetti, cinquecento paia di scarpe in un'area pedonale ben visibile agli automobilisti di passaggio. Le calzature simboleggiano i pedoni che ogni anno perdono la vita a causa di incidenti stradali

Foto web

Sabato 12 dicembre, dalle 10.15 alle 12.30, in piazzale Libertà, gli studenti del liceo artistico Cassinari saranno protagonisti di una performance di sensibilizzazione per la campagna nazionale "Siamo tutti pedoni", cui il Comune di Piacenza aderisce anche per il 2015 attraverso il proprio sportello Ceas Infoambiente. L'assessora alle Politiche scolastiche e giovanili Giulia Piroli porterà il saluto dell’Amministrazione comunale alle 11.30.

Grazie alla disponibilità della docente di discipline pittoriche Alessandra Repetti, gli allievi della prima F disegneranno, muniti di gessetti, 500 paia di scarpe in un'area pedonale ben visibile, però, agli automobilisti di passaggio. Le calzature simboleggiano i pedoni che ogni anno, purtroppo, perdono la vita a causa di incidenti stradali.

Sul sito www.siamotuttipedoni.it è stata creata una speciale sezione formativa rivolta alle persone anziane, mentre una parte specifica della campagna interessa i bambini, tra le fasce più a rischio, anche in adesione alla campagna Onu per la sicurezza dei più piccoli "Save Kids Lives". Sulla pagine facebook SiamoTuttiPedoni.it è stato lanciato il contest "Che città pesti?", che invita a raccontare la propria realtà locale con un selfie scattato ai propri piedi.

"Siamo Tutti Pedoni" è promossa da una vasta rete di istituzioni, associazioni e aziende con il patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, Ministeri della Salute, Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome, Anci, Aci e Osservatorio per l’Educazione alla Sicurezza Stradale della Regione Emilia Romagna. La campagna è curata dal Centro Antartide di Bologna con la collaborazione dei sindacati pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento