Uccisa a coltellate nell'appartamento di Lodi dove si prostituiva

La vittima è una colombiana di 65 anni residente a Piacenza insieme al figlio. Indaga la polizia

La polizia scientifica di Lodi davanti all'abitazione dove è stata uccisa la donna

E’ stata trovata assassinata a coltellate all’alba di domenica 9 aprile in un appartamento a Lodi. Si tratta di una colombiana di 65 anni, da tempo residente a Piacenza, ma che secondo la polizia - che sta indagando sull’omicidio - pare si prostituisse insieme a un’amica nell’appartamento lodigiano e anche in un altro a Codogno.
A chiamare i soccorsi, intorno alle 6 del mattino, è stato un vicino di casa che ha notato alcune macchie di sangue vicino alla porta: la donna è stata trovata massacrata nel soggiorno dell’abitazione. La morte risalirebbe fra le 4 e le 5 del mattino. Sul posto per le indagini la polizia scientifica di Lodi. Pare che la donna vivesse a Piacenza con il figlio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento