Accoltellato in mezzo alla strada, grave un uomo

Grave episodio fra via Genocchi e via Dieci Giugno. Sul posto il 118 e le volanti della polizia. L'aggressore in fuga. Forse l'aggressione è avvenuta in un edificio abbandonato in via Bettolino. Le indagini sono in corso

La polizia sul posto (foto Gatti)

Un uomo, pare nordafricano, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale dal 118 dopo essere stato accoltellato in mezzo alla strada. Il grave episodio è avvenuto poco prima delle 20 di sabato 23 marzo fra via Genocchi e via Dieci Giugno dove sono accorsi il 118 e la polizia. L'uomo, pare ferito gravemente a un braccio da una o più coltellate, è stato trovato riverso a terra in un lago di sangue in mezzo alla strada. Un giovane che abita a pochi metri ha sentito gridare aiuto e ha allertato i soccorsi, così come gli automobilisti che stavano percorrendo la via e si sono trovati davanti l'uomo che gridava disperatamente. Sul posto l'automedica del 118 e l'ambulanza della Croce bianca. Gli agenti delle volanti, che hanno interdetto la zona in attesa della polizia scientifica, hanno ascoltato alcuni testimoni e stanno cercando di ricostruire l'accaduto. Al momento non vi è alcuna ipotesi sulle motivazioni. L'aggressore, non ancora identificato, è fuggito facendo perdere le tracce. L’arma non è stata trovata. I poliziotti, sul posto anche gli agenti della Squadra Mobile, hanno anche perquisito uno stabile abbandonato a pochi metri dal luogo dell’aggressione, in via Bettolino: pare che ci fossero alcune tracce di sangue, forse lì si è consumata l'aggresione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

Torna su
IlPiacenza è in caricamento