Biodiversità, in Emilia Romagna 17 sigilli di "Campagna Amica"

Il Villaggio Contadino di Roma si è chiuso domenica 7 ottobre e ha visto nella capitale la partecipazione di una nutrita delegazione piacentina: in mostra anche le mele rosa e campanina fornite dall’azienda “Campo dei Frutti”

Tempo di bilanci per il Villaggio Contadino di Roma che si è chiuso domenica 7 ottobre 2018 e ha visto nella capitale la partecipazione di una nutrita delegazione piacentina. Tra le numerose iniziative, per tutto il weekend è stata creata una vera e propria arca di Noè dove scoprire i cibi, le piante e gli animali salvati dall’estinzione grazie al lavoro di generazioni riconosciuto e sostenuto dai “Sigilli” di Campagna Amica.

In Emilia Romagna i sigilli sono 17, di cui 6 prodotti vegetali - albicocca Val Santerno di Imola, farro Dicocco, mela Campanina, mela rosa piacentina, pera di San Giovanni, patata di Montese - 1 prodotto trasformato - il raviggiolo, formaggio fresco prodotto sull’Appennino romagnolo - e ben 10 razze animali - asino argentato di Sologno, pecora cornigliese, suino mora romagnola, suino nero di Parma, tacchino di Parma e Piacenza, vacca   romagnola, vacca varzese-ottonese, vacca modenese, vacca reggiana e vacca bruna italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«I “Sigilli” di Campagna Amica – spiega Coldiretti– sono i prodotti della biodiversità agricola italiana che nel corso dei decenni sono stati strappati all’estinzione o indissolubilmente legati a territori specifici ai quali si aggiunge la lista delle razze animali che gli imprenditori agricoli di Campagna Amica allevano con passione. Si tratta in totale di 311 prodotti e razze   animali   a   livello   nazionale   raccolti   nel   corso   di   un   censimento,   curato dall’Osservatorio sulla biodiversità istituito dal comitato scientifico di Campagna Amica». In mostra a Roma anche le mele (rosa e campanina) fornite dall’azienda piacentina “Campo dei Frutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento