Politeama, "HANDS - L'impronta delle mani nella nostra vita"

"HANDS - L'impronta delle mani nella nostra vita" è uno spettacolo organizzato da ADMO - La Vita nelle nostre mani con il patrocinio del Comune di Piacenza e la collaborazione di Cinemaniaci Associazione Culturale.
E' in programma giovedì 3 dicembre 2015, dalle ore 21:00, presso il cinema teatro Politeama di Piacenza.

"Ci è sembrato naturale sostenere l'iniziativa di ADMO dopo aver contribuito alla realizzazione di Beppe e Gisella. E l'intrepida ricerca di un pezzo di vita e di Viola, film brevi di sensibilizzazione riguardanti rispettivamente la donazione per il trapianto di organi e le cure palliative, presentati entrambi proprio al Politeama.

“Hands” è un capostipite dei ‘social movie’ italiani. Un ‘social movie’ è il prodotto di un’attività cinematografica collettiva basata sulla condivisione di un progetto fra persone appartenenti ad un bacino virtualmente sconfinato: videomaker amatoriali e non, che, usando tecnologie ormai quotidiane (dallo smartphone al tablet alla videocamera), sviluppano in piena libertà espressiva le proprie visioni del tema assegnato. I contributi filmati così prodotti - materia prima estremamente variegata - sono quindi sapientemente armonizzati dalla regia di professionisti esperti in un’opera corale originale e innovativa: un frutto dell’espressione popolare elevato a dignità artistica.

Per questa sua natura, un ‘social movie’ è anche una metafora moderna di un comportamento sociale: esemplifica e dimostra come un’attività collettiva alla portata di tutti, volontaria, gratuita e adeguatamente coordinata possa produrre risultati di valore per la comunità.

La proiezione di “Hands” è parsa, a noi di ADMO, un’occasione di riflessione piacevole e interessante su questa metafora e, in particolare, sulle analogie funzionali che assimilano, per certi aspetti, la realizzazione di un ‘social movie’ al processo integrato di donazione-trapianto del midollo osseo – frutto, anch’esso, di un’ampia attività collettiva svolta nel nome di un grande progetto condiviso: salvare una vita.

Accanto alle chemio e radioterapie, il trapianto di midollo osseo è ancora la terapia più diffusa nel mondo per combattere leucemie, linfomi, mielomi e altre gravi malattie del sangue. Non esistono surrogati artificiali del midollo: l’unica sua fonte è il donatore. A volte è il paziente stesso ad appartare per sé il proprio midollo osseo, prelevato in un intervallo particolarmente favorevole della malattia; in altri casi è un familiare stretto. Quando nessuna di queste due opzioni è disponibile, bisogna trovare un donatore non correlato. In questo caso, il fattore ‘compatibilità’ è cruciale: fra non consanguinei la compatibilità è ∼1:100.000.

E’ evidente che maggiore è il numero dei donatori disponibili, maggiori sono le possibilità per i pazienti di trovare, in tempi utili, una sacca di midollo osseo che offra la massima compatibilità e qualità. E’ questo il razionale che ha portato oltre 26 milioni di persone in tutto il mondo ad iscriversi ai 75 Registri Donatori oggi attivi e collegati fra loro in tempo reale (quello italiano, nato nel 1989, ha sede a Genova e si chiama IBMDR - www.ibmdr.galliera.it).

L’analogia funzionale fra il processo di produzione dei filmati (materia prima) di “Hands” e il processo della donazione del midollo osseo (materia prima) necessario al trapianto è banalmente evidente: tanto più efficace sarà il risultato quanto più ampia e diversificata sarà la partecipazione.

“Hands” dimostra che partecipare alla realizzazione di un ‘social movie’ è alla portata di tanti di noi; analogamente, alla portata di tanti di noi è la possibilità di contribuire a salvare una vita con un gesto unico e insostituibile: la donazione di una piccola parte del proprio midollo osseo".

Giovedì 3 Dicembre 2015, Politeama. Ingresso gratuito

hands-3

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Rassegna Piazza Grande Tour, edizione 2019

    • dal 18 luglio al 6 ottobre 2019
    • varie location, come da programma
  • Vigoleno, i Mercatini delle Meraviglie 2019

    • Gratis
    • 22 settembre 2019
    • Borgo di Vigoleno
  • Manicomics Teatro, Festival Lultimaprovincia 2019

    • oggi e domani
    • dal 20 al 21 settembre 2019
    • Spazio Manicomics
  • Borgo Faxhall, Mercatino del Borgo

    • Gratis
    • dal 7 settembre al 29 dicembre 2019
    • Borgo Faxhall
Torna su
IlPiacenza è in caricamento