Fiera di Sant'Antonino, anche un passaggio diretto tra Facsal e Cavallerizza

Gli assessori Paolo Dosi e Katia Tarasconi presentano il programma della Manifestazioni Antoniniane 2011: tanti eventi artistici e culturali, oltre alla grande Fiera. Don Giuseppe Basini illustra le celebrazioni del Santo nella Basilica

Particolarmente ricco di eventi e iniziative il programma delle Manifestazioni Antoniniane 2011, che non si esauriscono nella grande Fiera del 4 luglio, ma vedono, a partire dal 27 giugno, sia la Basilica di Sant'Antonino che la Sala dei Teatini impegnate in incontri, concerti, mostre artistiche, oltre alle tradizionali funzioni religiose in onore del Santo Patrono di Piacenza.

gruppo_3

Durante una conferenza-stampa gli assessori Paolo Dosi e Katia Tarasconi, unitamente a rappresentanti degli enti e delle realtà coinvolte (foto), hanno presentato tutti gli eventi che fanno parte delle Manifestazioni Antoniniane 2011. "La grande Fiera di Sant'Antonino è uno degli elementi di riconoscimento di questa città, tuttavia la festa del Santo Patrono non si limiterà al solo evento commerciale, ma sarà occasione fin dal 27 giugno di interessanti eventi culturali, oltrechè delle tradizionali celebrazioni religiose". Queste le parole di esordio dell'assessore Paolo Dosi, cui ha fatto seguito l'intervento di don Giuseppe Basini, che ha illustrato le iniziative religiose volte a favorire la devozione nei confronti di Sant'Antonino. Tra queste anche la Celebrazione Eucaristica solenne del 4 luglio, officiata dal vescovo don Gianni Ambrosio.
Sempre lunedì 4 luglio, saranno possibili anche visite guidate all'interno della Basilica, dove rimarranno allestite fino al 10 luglio anche due interessanti mostre fotografiche: "I dieci comandamenti" e "Antonino d'Oro e dintorni".

All'assessore Katia Tarasconi il compito di chiudere la conferenza-stampa, illustrando gli aspetti più tecnico-commerciali legati alla grande Fiera: a causa dei lavori di riqualificazione di Piazza Sant'Antonino, il percorso utile è stato ridotto rispetto agli anni passati, e consisterà essenzialmente nel Viale Pubblico Passeggio, vial Palmerio, via Giordani, via Alberici, per un totale complessivo di 390 banchi. Di fronte al Teatro Municipale troveranno invece posto le associazioni. Per quanto riguarda la possibilità di parcheggio delle auto, sarà naturalmente disponibile La Cavallerizza, che per l'occasione sarà direttamente collegata al Pubblico Passeggio, in modo da evitare ai visitatori un lungo giro per accedere alla zona della Fiera. A disposizione dei cittadini anche autobus navetta di Tempi, che partiranno ogni 20 minuti sia dallo Stadio che dalla zona del centro.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLE MANIFESTAZIONI ANTONINIANE 2011
 

Potrebbe interessarti

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Ricetta della sangria, consigli per un aperitivo estivo

I più letti della settimana

  • Arrestata per omicidio a Ravenna, a Piacenza era già finita nei guai per stalking e resistenza

  • Migliaia di rotoballe divorate dalle fiamme nella notte, nel rogo muoiono anche alcuni bovini

  • Ferragosto e dintorni: come trascorrerlo a Piacenza e in provincia

  • Omicidio in piadineria a Ravenna, la coppia è di Travo

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Travolto in bici da un furgone, grave un bambino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento