Kamlalaf, giovedì sera incontro pubblico per presentare la nuova edizione

In programma giovedì 23 marzo presso la sede della Circoscrizione 3 un incontro pubblico per la presentazione del progetto gratuito "In viaggio con Erodoto"

Giovedì 23 marzo, alle 21, presso la sede della ex Circoscrizione 3 in via Martiri della Resistenza 8, si terrà l’incontro pubblico di presentazione della nuova edizione del progetto Kamlalaf, che offre ai giovani tra i 18 e i 35 anni l’opportunità di vivere un’esperienza di viaggio sostenibile, alla scoperta di Paesi lontani dal nostro per le condizioni di sviluppo socio-economico, cultura e tradizioni.

A illustrare le proposte per il 2017 interverranno l’assessora alle Politiche Giovanili Giulia Piroli, il dirigente comunale d’ambito Giuseppe Magistrali, i rappresentanti delle associazioni Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo, Caritas Diocesana, Diaspora Yoff e ProgettoMondo Mlal, nonché i referenti di Svep, che presenteranno il percorso formativo gratuito “In viaggio con Erodoto”, volto ad approfondire i temi della multiculturalità in preparazione alla partenza.

In_viaggio_con_Erodoto - locandina 2017-3

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La polizia chiude il Bar Sport. La rabbia del titolare: «Troppo difficile lavorare in questa zona»

  • Fiorenzuola

    Tragedia a Castellarquato, Silva: «Mi contraddiceva sempre e per questo l'ho aggredito»

  • Politica

    Nuovo ospedale, spunta una nuova ipotesi: tra la tangenziale e la caserma dei vigili del fuoco

  • Segnalazioni

    «Che tristezza il tricolore a brandelli su una sede comunale. Poca attenzione per il decoro e la Nazione»

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlio e la moglie, massacra il cane e apre il gas: fermato 62enne

  • Tenta di uccidere nel sonno il figlio e la moglie, massacra il cane e apre il gas

  • Suv sfonda il guardrail in curva e si ribalta

  • «Aldo è un buono, non ce lo saremmo mai aspettato ma il coma lo aveva cambiato per sempre»

  • «La mia legge è solo quella del Corano, non quella italiana. Vi ammazzo tutti»

  • «Mustafa, Lorenzo e Giorgio liberi subito». Sit-in davanti al carcere delle Novate

Torna su
IlPiacenza è in caricamento