Elezioni, le indicazioni dell'Ausl per il voto domiciliare

Nell'imminenza delle elezioni amministrative l'Ausl comunica che sarà attivo un numero verde per prenotare la visita di un medico legale per poi procedere al voto domiciliare nei giorni delle elezioni

Nell’imminenza delle elezioni amministrative del 15 e 16 maggio, che riguardano sette comuni della provincia di Piacenza (Agazzano, Borgonovo, Cadeo, Cortemaggiore, Fiorenzuola, Gropparello e Rottofreno), l’Azienda Usl di Piacenza comunica che fino al 22 aprile sarà attivato un numero telefonico ad hoc (0523.317575) per prenotare la visita domiciliare di un medico legale.

Tale accertamento è indispensabile per il rilascio della certificazione necessaria all’esercizio del voto domiciliare. La linea è a disposizione dei cittadini da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle 12. Hanno diritto a tale opportunità gli elettori iscritti nelle liste elettorali dei comuni situati nella provincia di Piacenza dove siano in programma le elezioni amministrative del 15 e16 maggio.

A seguito della visita domiciliare, sarà rilasciata la certificazione (in duplice copia): essa è valida anche in occasione della consultazione referendaria del 12 e 13 giugno, purché si tratti di elettori che si trovino in una delle due condizioni previste dalla legge 46 del 7 maggio 2009:

1. elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano;

2. elettori affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, con prognosi di almeno 60 giorni dalla data di rilascio del certificato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli elettori che intendono avvalersi di tale facoltà dovranno far pervenire al Comune, nelle cui liste elettorali sono iscritti, un’apposita dichiarazione in carta libera, attestante la volontà di esprimere il voto nell’abitazione in cui dimorano, corredata dal certificato rilasciato dal medico legale dell’Azienda Usl, nel periodo compreso fra il quarantesimo e il ventesimo giorno antecedente la data delle votazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

Torna su
IlPiacenza è in caricamento