In Parlamento tre piacentini del Pd, Tommaso Foti è fuori

Pierluigi Bersani, Paola De Micheli e Maurizio Migliavacca ce la fanno senza problemi in regione. Fratelli d'Italia invece non porta parlamentari dall'Emilia Romagna e Foti resta escluso. Niente deputati nemmeno per Pdl e Lega

I tre piacentini del Pd eletti

Saranno soltanto tre i piacentini che entreranno in Parlamento con la nuova legislatura a partire dal 15 marzo, prima convocazione fissata per le camere: Paola De Micheli, Maurizio Migliavacca e Pierluigi Bersani. A sorpresa, invece, rimane fuori Tommaso Foti che era passato di recente dal Pdl a Fratelli d'Italia. Sempre in casa Centrodestra, nessun piacentino eletto tra la fila del Popolo delle Libertà, e nemmeno per quanto riguarda la Lega. Il giorno dopo le elezioni politiche più rocambolesche della storia recente, questo è lo scenario per quanto riguarda Piacenza.
Paola De Micheli giunge così alla sua seconda legislatura, eletta nelle fila del Pd regionale essendo decima in lista (sui 28 emiliani che il Pd porterà a Roma): nessun problema nemmeno per Migliavacca, secondo in lista (sui 13 senatori regionali che spettano al Pd). Tommaso Foti invece non ce l'ha fatta perché Fratelli d'Italia in Emilia non ha i numeri per eleggere nessun parlamentare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CALLORI (PDL): «GRAZIE A TUTTI, PORTERO' AVANTI TUTTI GLI IMPEGNI PRESI»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

  • Intrappolata nel locale del bancomat, 70enne salvata da Ivri e carabinieri

Torna su
IlPiacenza è in caricamento