Rivi urbani, i Liberali soddisfatti: «Lo dovevamo ai piacentini»

L’intervento dell’associazione dei Liberali Piacentini dopo l’approvazione della proposta di delibera in Consiglio comunale

Il sindaco con i Liberali Piacentini

«È facile definirsi liberali, ma più difficile è esserli alla prova dei fatti». E’ la conclusione alla quale giunge una nota dell’Associazione dei liberali piacentini sottolineando che «essere liberali significa anzitutto credere nello Stato di diritto e non ha di certo fatto azioni in questo senso chi ha cercato, fino all’ultimo, di tenere in sospeso e di non lasciare decidere in merito alla proposta pubblica dei rivi urbani». «L’incapacità a decidere (o la non volontà a decidere) delle passate amministrazioni rispecchia – dice il comunicato dell’Associazione liberali – una mentalità che è propria della sinistra: quella di subordinare i diritti dei cittadini alla volontà e all’interesse dell’ente pubblico. La visione liberale, all’opposto, ritiene prioritario il cittadino e si chiede – come si è chiesto nel dibattito in Consiglio comunale – come Stato ed enti pubblici possano perseguire non un interesse proprio, ma l’interesse della comunità”» Sottolineando che «questa spaccatura è stata palese in Consiglio», l’Associazione liberali evidenzia «il ruolo giocato dai consiglieri liberali ai fini dell’adozione di una delibera dovuta, ai cittadini di Piacenza».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento