Il Piacenza va forte, vince ancora (2-1) con Paponi e Nicco, poi doma la reazione del Carpi

Gran primo tempo dei biancorossi che trovano due fiammate vincenti e chiudono la settimana con 7 punti in 3 gare. I tifosi fanno sciopero del tifo per il "caso Cacia", si registra un po' di tensione a inizio gara ma poi il tutto rientra

Un primo tempo bellissimo, giocato quasi alla perfezione fino al 47’ - quando Boccaccini accorcia le distanze - e una ripresa tutto cuore regalano al Piacenza il terzo risultato consecutivo, una vittoria nel big match col Carpi (dopo quello con la Triestina è il secondo scontro diretto vinto) e un filo di serenità dopo 72 ore di tensione dovute al “caso Cacia” che ha scosso la vigilia della partita. Franzini ritrova numerose qualità nella sua squadra e ora ha più certezze: Imperiale e Zappella sono in crescita costante, Marotta è l’elemento che dà equilibrio alla mediana, Paponi è un cecchino (6 gol in 7 gare) e la difesa regge, e bene, alle sollecitazioni.

Leggi qui il commento della partita

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le dichiarazioni del post gara

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento