“Ci vediamo in centro a Piacenza”, 80mila euro dal Comune per “fidelizzare” i clienti

Il Comune di Piacenza cerca aiuto per promuovere il commercio del centro storico sostenendo attività ed eventi per richiamare il grande pubblico

Ottantamila euro: è quanto ha deciso di stanziare il Comune di Piacenza (Iva inclusa) per supportare la valorizzazione del centro storico di Piacenza, attraverso l’iniziativa “Ci vediamo in centro a Piacenza”, da realizzarsi nei prossimi mesi. L’ente ha dato vita all’appalto che affiderà a una società o agenzia il delicato compito di occuparsi della governance del centro. Da quando verrà affidato il servizio, l’appalto avrà termine il 30 giugno 2020. Avrà il compito di proseguire la continuità nel perseguimento delle azioni coordinate già presenti in passato, a partire dalla Cabina di Regia. Sarà responsabilità del vincitore dell’appalto occuparsi dell’organizzazione di almeno sette riunioni della Cabina di regia e un focus group – si legge negli atti del Comune – degli operatori economici del centro storico. Il vincitore si impegnerà anche in almeno due promozioni per la produzione di micro eventi, un calendario di eventi e il supporto organizzativo ad almeno due eventi, almeno due conferenze stampa. Sarà inoltre necessaria una campagna di fidelizzazione dello shopping coinvolgendo almeno 50 operatori. La società che otterrà l’incarico dovrà dedicarsi alla comunicazione e ai social, per promuovere il brand di un “centro commerciale naturale” integrato, con 8 campagne specifiche di promozione, un “tam tam” sui social, una campagna rivolta ai turisti e inserzioni sui quotidiani. L’ente chiede inoltre rendicontazioni puntuali di tutta questa attività di comunicazione, con report da esibire nel corso del tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento