Pianello, Fornasari si riconferma: «Subito nuovo giardino al cimitero e un campo di calcio e di tennis coperto»

Con oltre l’80% delle preferenze l’unica lista in corsa consegna il terzo mandato al commercialista: «L’ex sindaco Dodi avrebbe dovuto fare una lista e non invitare a disertare le urne»

Gianpaolo Fornasari

«Ringrazio tutti, anche quelli che hanno deciso di non presentarsi. La riconferma di questa amministrazione è il segno di un buongoverno decennale. Cercheremo di ripetere nei prossimi cinque anni una politica improntata a buonsenso, equità e senso di giustizia». E’ il commento di Gianpaolo Fornasari, sindaco di Pianello rieletto per il terzo mandato con 1022 voti. La sua lista era l’unica in corsa. Superato lo scoglio del 50%+1 dei voti validi, la lista “Civica per Pianello” (area di centrodestra) ha fatto il pieno di voti.

Fornasari, commercialista e presidente della Cantina Valtidone, non lesina una stoccata all’ex sindaco Giuseppe Oddi: «Circa 18 persone non hanno ritirato la scheda. Oddi, al quale va addebitata questa sconfitta, avrebbe dovuto avere il coraggio di fare una lista e non di invitare a disertare il voto».

Tra i primi impegni, il sindaco Fornasari - che dice di voler rispettare il programma presentato in campagna elettorale - ha messo in agenda il rifacimento del giardino davanti al cimitero e la realizzazione di un campo di calcio e di tennis coperto, così da poterlo utilizzare tutto l’anno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

  • Cade e batte la testa su una lamiera, grave una donna

Torna su
IlPiacenza è in caricamento