Sabato, 25 Settembre 2021
Libri piacentini

Opinioni

Libri piacentini

A cura di Renato Passerini

“E’ l’amica di Isabella”

La nostra sezione Cultura, curata dal giornalista Renato Passerini, dedica questo spazio alla segnalazione e recensione di libri piacentini. Ne entrano a far parte le opere che trattano argomenti riguardanti la nostra provincia: geografici, storici, ambientali, economici, urbanistici, folcloristici, ecc.; a queste si aggiungono i libri di autori piacentini, per nascita o per adozione e i cataloghi delle esposizioni allestite sul territorio provinciale

Titolo "L'amica di Isabella"

Editore Europa Edizioni

Autore: Cinzia De Martini

Anno 2015

Prezzo euro 13,90

ISBN 978-88-6854-645-8

Calorosa accoglienza alla Libreria internazionale Romagnosi per la presentazione del libro "L'amica di Isabella", un romanzo di Cinzia de Martini, pubblicato da Europa Edizioni. Racconta la storia di un'amicizia al femminile. Il libro, avvincente, scorrevole, divertente e ricco di emozioni, è stato presentato al numeroso pubblico che ha seguito con evidente partecipazione l’appassionata e vibrante lettura di alcuni brani del libro a cura dell'attrice e regista Amalia d'Aprile.

A introdurre il libro oltre all’autrice, l’assessore alla Scuola e Giovani del Comune di Piacenza, Giulia Piroli che ci sintetizza la sua prolusione. “E' la storia dell'amicizia di Rosa ed Isabella, due ragazze che vivono un periodo  storico importante (dalla metà degli anni 50 fino all'inizio dei 70). Guardano il mondo con sguardi diversi ma si tengonosempre per mano. Nella loro vita ci sono famiglie, amici, amori, animali, luoghi e canzoni. Vivono gli anni della contestazione studentesca a Milano che è l'altra protagonista del romanzo, città che cambia e cresce insieme alle due amiche, anniin cui affiorano dal silenzio temi come l'emancipazione femminile, la sessualità, l'aborto e l'interruzione di gravidanza.Questo romanzo mi ricorda le storie di una scrittrice che amo molto, la cilena Marcela Serrano, maestra nel raccontare storie di donne ferite, deluse ma forti. Ogni anno in cui si snoda la storia, èaperto da una canzone o da una poesia dell'epoca, Francoise Hardy, Lucio Battisti e altri.Una storia che potrebbe appassionare anche le ragazze d'oggi per i temi proposti e per la scrittura agile e cristallina. Tanto più che ho deciso di donare una copia alla Biblioteca Passerini Landi. Un romanzo che si vive come un film, cui Cinzia de Martini ha deciso di dare un seguito. A breve arriverà in libreria il sequel. Nel frattempo, "E' l'amica di Isabella" può essere un regalo perfetto per amiche di tutte le età”.

In effetti, è un libro che racconta in modo semplice una storia che proprio semplice non è nella quale scorrono gli anni dal 1 ottobre 1956 al 1 ottobre 1972 con la grande contestazione del “sessantotto”,il liceo Parini, la bombascoppiata in piazza Fontana … anni difficili, ma anche appassionati che vedono crescere le protagoniste del romanzo. La copertinadisegnata da Elfo, compagno dell’autrice al Parini, le raffigura sedute sulla panchina incastonata nei personaggi-simbolo del loro tempo. Rosa e Isabella ogni momento importante lo vivono insieme esempre per mano, arrivano a quell’età che gli adulti dicono bellissima, ma in realtà è un groviglio di passioni e paure, di voglia di futuro e nostalgia d’infanzia sino a un sorprendente finale.

img_63438_105747-2

L’AUTRICE SI PRESENTA

Cinzia de Martiniè nata a Milano nel 1950. Ha frequentato il liceo Parini negli anni della contestazione, si è laureata in Filosofia, ha insegnato per una ventina di anni. Nel frattempo si è sposata, ha avuto due figli e tre nipoti. Conseguita anche la laurea in Psicologia, oggi è psicoterapeuta. La scrittura è stata sempre compagna della sua vita. Dalle poesie dell’adolescenza a racconti, articoli, romanzi per bambini e ragazzi. “È 'amica di Isabella”è la sua ultima pubblicazione.

Il libro ha una pagina Facebook e un blog https://amicadiisabella.blogspot.it  nel quale è possibile trovare la musica che ha accompagnato le protagoniste del libro e i posti in cui sono diventate adulte. 

Gallery

Si parla di

“E’ l’amica di Isabella”

IlPiacenza è in caricamento