Libri piacentini

Libri piacentini

“Ufo parlano i piloti”

La nostra sezione Cultura, curata dal giornalista Renato Passerini, dedica questo spazio alla segnalazione e recensione di libri piacentini. Ne entrano a far parte le opere che trattano argomenti riguardanti la nostra provincia: geografici, storici, ambientali, economici, urbanistici, folcloristici, ecc.; a queste si aggiungono i libri e le recensioni di autori piacentini, per nascita o per adozione, e i cataloghi delle esposizioni allestite sul territorio provinciale. Saggi e recensioni di amici del nostro blog

Oggi segnaliamo

“UFO parlano i piloti”

Autori: Alberto Negri-Sabrina Pieragostini
Editore: Ugo Mursia
Collana: Storia, biografie e diari
Formato: cm 15,5 x 21,5
Pagine: 332
Data di pubblicazione: giugno 2020
EAN: 9788842560913
ISBN: 978-88-425-6091-3
Prezzo euro 19

In copertina “velivolo anomalo”, dal filmato Gimbal, ripreso dai piloti della US Navy nel gennaio 2015.

Ufo, alieni, avvistamenti nei cieli. Questo libro-inchiesta ripercorre la storia di tanti casi emblematici, nel mondo e in Italia, con interviste ufo-2inedite e testimonianze esclusive e ne prende in esame le potenziali implicazioni. Anche il Pentagono nello scorso mese di aprile ha ammesso l’esistenza degli Ufo, dopo aver visionato tre video registrati tra il 2004 e il 2015 da alcuni piloti americani che mostrano misteriosi oggetti in volo. Gli Ufo, insomma, non sono più miti o fantasie, ma realtà per ora senza spiegazione. Il libro parla degli avvistamenti più clamorosi che hanno avuto per protagonisti i piloti, civili e militari  professionisti del volo dalla Prima guerra mondiale alla data di stampa del volume. 

Nelle oltre trecento pagine sono  analizzati i casi più emblematici, nel mondo e in Italia, con interviste inedite e testimonianze esclusive. Tra le tante quella di un esponente di spicco del mondo della scienza, il fisico teorico Michio Kaku, tra i padri della Teoria delle Stringhe e noto divulgatore scientifico, il quale ha spiegato come l'onere di dimostrare l'esistenza della vita al di fuori della Terra non è più a carico dei credenti. “Ora abbiamo le prove. La scienza si basa su ciò che è verificabile, riprodotto o confutato.Sono cambiate le carte in tavola: i piloti militari hanno documentato oggetti che si muovono fino a venti volte la velocità del suono spostandosi a zig-zag, creando una forza centrifuga che ucciderebbe qualsiasi essere vivente. Non sono palloni, non sono gas di palude, non sono anomalie meteo o un' eco del radar. Due le possibilità: o è una civiltà di tipo 2 o 3 che vive al di fuori della Terra oppure sono droni ipersonici, creati da qualche Governo”. 

Nel marzo di quest'anno, Putin ha annunciato di aver perfezionato droni ipersonici manovrabili. Gli Stati Uniti hanno pure ammesso che fino a due anni fa stavano lavorando alla stessa cosa, ma che avevano interrotto il programma dopo alcuni incidenti. Anche i Cinesi hanno detto che ci stanno lavorando. Quindi, o sono veicoli sperimentali oppure un'altra civiltà è venuta a trovarci. Ora, dato che sappiamo che esistono, dobbiamo riprodurli. Se non siamo in grado di replicarli, allora non arrivano da questo mondo.:." 

AEROPORTO SAN DAMIANO, ORE 14 DEL 17 OTTOBRE 1966 
Il maresciallo pilota Dante Golinelli sta per alzarsi in volo con il suo cacciabombardiere F-84F quando nota, alta nel cielo sopra la Base, “una stella molto brillante”, diversa da qualsiasi altra cosa avesse mai visto. Ma la missione tattica simulata da compiere sull’Adriatico non può aspettare, e così decolla assieme ad altri 3 velivoli per portare a termine l’esercitazione. Un guasto al sistema di alimentazione del carburante, lo costringe ad un rientro solitario anticipato, però, sul corridoio di discesa tra Parma e Piacenza, ecco di nuovo la stella, come se aspettasse il suo rientro alla base....

L’idea di scrivere a quattro mani il libro - afferma il coautore Albertto Negri - è venuta a Sabrina Pieragostini, prendendo spunto dal fatto che, per aver svolto a suo tempo il servizio militare nell’ Aeronautica nel centro operativo aereo militare  San Damiano di Piacenza, conoscevo bene, da tempo, l’affascinante avventura capitata al maresciallo Golinelli. E da lì, una meticolosa, emozionante ricerca mi ha portato, dopo vari passaggi a parlare, alla fine, col pilota appena menzionato, quindi  io e Sabrina ci siamo messi in moto intensamente.

-  Col libro scritto con la Pieragostini date voce alle esperienze dei piloti:  è caduto il divieto a loro di parlare degli avvistamenti nei cieli di oggetti volanti non identificati …

Diciamo che si stanno allentando i cordoni a tal proposito. Questo poiché evidentemente, dalle alte sfere sono giunte indicazioni in tal senso. La gente del resto inizia ad approcciarsi alla materia in modo informato, merito dell’ottimo lavoro svolto, in rete e nel reale, da siti e organi d’informazione seri. Siamo i primi ad aver avuto l’intuizione di far parlare i piloti: civili e militari, di avvistamenti, episodi particolarissimi, emblematici o strani capitati durante i loro voli.
Non possiamo pensare di essere solo noi l’unica specie intelligente in questo Universo infinito nel quale esistono miliardi di galassie. Infatti basti pensare che in ogni galassia esistono miliardi di stelle e che ogni stella ha almeno 3-4 pianeti dei quali qualcuno sicuramente abitabile da forme di vita potenzialmente simili alla nostra, ma con buona probabilità anche molto più evolute – magari basate su altri elemeti differenti dal Carbonio.
Quindi facciamo un conto, miliardi e miliardi di pianeti e solo il nostro sarebbe abitato? Chi ha creato questo Universo avrebbe davvero fatto uno spreco inutile“.

GLI AUTORI

Alberto Negri svolge attività di documentarista e conferenziere. E’ presidente di “Spazio Tesla” gruppo di persone ricercatrici delle più svariate e ipotetiche soluzioni al grande mistero della VITA. Osservano oltre le apparenze e le evidenze, si addentrano nelle vie dell’invisibile certi che oltre i 5 sensi terreni possa esistere ben altro.

Sabrina Pieragostini, laureata in Lettere Antiche, giornalista professionista. Lavora per Studio Aperto, la testata giornalistica di Italia 1 di cui attualmente è caporedattore. Si interessa da anni di misteri, UFO e fenomeni paranormali. Su questi argomenti di confine ha curato alcuni speciali tv e ha più volte collaborato con la trasmissione “Mistero" di Italia 1. Ha pubblicato l'e-book Misteri 2013 (Mondadori).

Alberto Negri-2

Sabrina Pieragostini-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Libri piacentini

La nostra sezione Cultura, curata dal giornalista Renato Passerini, dedica questo spazio alla segnalazione e recensione di libri piacentini. Ne entrano a far parte le opere che trattano argomenti riguardanti la nostra provincia: geografici, storici, ambientali, economici, urbanistici, folcloristici, ecc.; a queste si aggiungono i libri di autori piacentini, per nascita o per adozione e i cataloghi delle esposizioni allestite sul territorio provinciale

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • da molto tempo sono convinto che in questo sterminato universo esistano anche altri pianeti nei quali sono presenti degli esseri viventi. Ma agli UFO non sono mai riuscito a credere. Le distanze sono talmente elevate (si parla di anni luce) per cui non sono mai riuscito a credere che qualche civiltà aliena si prenda la briga di fare un viaggio intergalattico per poi semplicemente arrivare vicino a noi e osservarci di nascosto. Le civiltà aliene esistono sicuramente, ma dovrebbero avere raggiunto dei livelli di evoluzione così elevati da riuscire a sviluppare delle forme di trasporto con delle velocità impossibili, e ciò mi sembra incredibile

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento