Via Colombo, a Capodanno rissa con fuga: due denunciati

Poco dopo la mezzanotte del primo giorno dell'anno scoppia una rissa tra quattro marocchini ubriachi: due finiscono al pronto soccorso, due riescono a scappare

Capodanno più tranquillo del previsto per le forze dell’ordine, alle prese con pochi interventi. Tuttavia i carabinieri del radiomobile, intorno alle ore 2 del 1 gennaio, sono stati chiamati in via Colombo. Nei pressi di un bar quattro persone, tutte di nazionalità marocchina, visibilmente ubriache, hanno dato vita a un litigio sfociato poi in una rissa. I quattro se le sono date di santa ragione con pugni, graffi, schiaffi, fino all’intervento dei militari: all’arrivo dei carabinieri due di loro sono fuggiti. Per gli altri due protagonisti – un 40enne residente in provincia di Parma e un 30enne residente in città – è scattata una denuncia per ubriachezza e rissa. I militari hanno accompagnato al pronto soccorso gli stessi, che presentavano numerose lesioni guaribili in qualche giorno. Sono in corso accertamenti per risalire all’identità delle altre due persone coinvolte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento