A folle velocità contro un muro: gravissimi due ragazzi di Nibbiano

Ancora al vaglio degli inquirenti le cause dello schianto, avvenuto ieri intorno alle 19 sulla provinciale 412 a Borgonovo. Gravissimi i due occupanti: Marco Tizzoni, 21 anni, in coma al Maggiore di Parma e Daniele Gallarati, 27, in rianimazione a Castelsangiovanni

Sono ancora da accertare le cause del gravissimo incidente avvenuto ieri pomeriggio a Borgonovo, sulla Provinciale 412, dove un'auto è andata a schiantarsi a folle velocità contro un muretto nei pressi dell'istituto Andreoli.

Due le persone a bordo rimaste ferite, entrambe originarie di Nibbiano. Si tratta di Marco Tizzoni, 21 anni, che è stato trasportato in condizioni disperate a bordo dell'elicottero del 118 all'ospedale Maggiore di Parma, e di Daniele Gallarati, 27 anni, che invece si trova ricoverato in rianimazione a Castelsangiovanni, ma pare che non sia in pericolo di vita. La Ford Escort sulla quale viaggiavano è invece andata completamente distrutta nell'impatto, che fortunatamente non ha coinvolto altre vetture.
  L'urto contro il muro è stato violentissimo  

Tutto l'accaduto è ancora al vaglio dei carabinieri del Nucleo radiomobile di Piacenza, intervenuti sul posto con una pattuglia. Da ricostruire anche la direzione di marcia della Ford, alla guida della quale pare che ci fosse il più giovane dei due amici.

Pare anche, da alcune testimonianze, che la vettura procedesse in direzione di Nibbiano, ma non è chiaro come il conducente possa aver perso il controllo all'improvviso. I carabinieri non escludono che l'elevata velocità possa aver contribuito alla dinamica. L'unica cosa certa è che l'impatto contro il muro, avvenuto intorno alle 19,20, è stato terrificante.

Gallarati pare che sia stato sbalzato all'esterno del veicolo, mentre Tizzoni è rimasto imprigionato tra le lamiere, e solo l'intervento dei vigili del fuoco ha permesso di estrarlo ancora vivo. Sul posto il 118 di Piacenza ha anche inviato due ambulanze: quella dell'ospedale di Castello e quella della Croce rossa di Pianello.

Ma le gravi condizioni del 21enne hanno reso necessario anche l'intervento dell'elicottero del 118 di Parma, atterrato poco distante dopo pochi minuti. Tizzoni, in coma, è stato subito trasportato a Parma, dove ora si trova ricoverato in prognosi riservata. Meno gravi, anche se del tutto serie, le condizioni di Gallarati, che è stato invece trasportato all'ospedale di Castelsangiovanni.



In foto, i drammatici istanti dei vigili del fuoco al lavoro per estrarre il ferito dalle lamiere
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento