rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cause da accertare / Castelvetro Piacentino

Abitazione si incendia nella notte, la proprietaria si salva in tempo

Castelvetro, vigili del fuoco al lavoro tutta notte. Danni ingenti alla struttura

Un incendio in una villa in località Picchetto di Castelvetro è divampato nella notte di venerdì 15 marzo, tenendo impegnate a lungo le squadre dei vigili del fuoco. La proprietaria dell'abitazione, che stava dormendo al piano superiore della casa, intorno all’una di notte si è svegliata di soprassalto a causa del fumo proveniente dal piano sottostante. La donna, rimasta illesa, è riuscita ad uscire dalla casa in fiamme e a lanciare l’allarme al 115. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Fiorenzuola, con un’autopompa e un’autobotte, e una squadra da Cremona, con l’autoscala. I vigili del fuoco hanno lavorato per oltre due ore per domare l’incendio e mettere in sicurezza l’abitazione che è stata dichiarata inagibile a causa dei gravi danni riportati alle travi portanti in legno e alle tavelle del soffitto che separano i due piani della casa. Tra le ipotesi quella che si possa possa essere verificato in corto circuito elettrico al piano terra dell’abitazione, da lì si sarebbe originato il rogo, con il fuoco che ha avvolto la parte bassa dell’edificio mentre il fumo ha raggiunto il piano superiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abitazione si incendia nella notte, la proprietaria si salva in tempo

IlPiacenza è in caricamento