rotate-mobile
Cronaca Bettola

Addio a Enzo Boiardi: cinquant’anni fa corse per 24 ore sulla pista della Galleana

Se ne è andato all’età di 86 anni il piacentino protagonista del record

Se ne è andato in questi giorni all’età di 86 anni Enzo Boiardi, il piacentino che, cinquant’anni fa, conquistò un insolito record: corse una maratona di 24 ore consecutive sulla pista d’atletica dello stadio della Galleana. Tra il 16 e 17 ottobre del 1971 Boiardi corse per un giorno intero, compiedi 211 chilometri e 831 metri. Dopo la carriera sportiva Boiardi si è dimostrato anche un cittadino molto sensibile al sociale. È stato per tanti anni accompagnatore del Pedibus alla scuola Caduti sul Lavoro. Si è cimentato anche nella poesia in vernacolo. «Ricorderemo le tue imprese sportive - lo ricorda così Roberto - tra cui quella di percorrere 211 chilometri e 831 metri nell’arco di 24 ore sulla pista dello Stadio Galleana nel 1971 che rimarrà in eterno una pietra miliare per lo sport piacentino. Ma soprattutto ricorderò il tuo attaccamento alle tue origini alla tuo paese natale Bettola, ed al mondo contadino e rurale dei nostri appennini, le tue poesie dialettali i tuoi libri, la tua storia familiare, e soprattutto la reciproca stima e amicizia che avevamo al di là della parentela che ci legava».

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Enzo Boiardi: cinquant’anni fa corse per 24 ore sulla pista della Galleana

IlPiacenza è in caricamento