La Tunisia non riconosce i clandestini rimpatriati, agenti piacentini bloccati alla frontiera

Un imprevisto burocratico sta creando non pochi disagi in queste ore a 3 agenti della questura di Piacenza che, insieme a una trentina di colleghi di altre città, si trovano bloccati da ieri a Tunisi

(Foto direttanews.it)

Un imprevisto burocratico sta creando non pochi disagi in queste ore a tre agenti della questura di Piacenza che, insieme a una trentina di colleghi di altre città, si trovano bloccati da ieri pomeriggio all'aeroporto di Tunisi. I poliziotti infatti ieri sono partiti da Malpensa in aereo per scortare al loro Paese d'origine un gruppo di tunisini clandestini che sono stati espulsi dall'Italia con sentenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo che, alla frontiera tunisina, le autorità del posto non hanno voluto accogliere indietro i loro connazionali, di fatto obbligando anche i poliziotti italiani di scorta, tra cui anche tre piacentini, ad attendere che la situazione si sblocchi. E così gli agenti, in costante contatto sia con la questura di Piacenza e con il ministero, si sono trovati obbligati a trascorrere la notte in aeroporto in attesa della decisione delle autorità di frontiera tunisine. Sembra che il problema sia legato all'identificazione degli immigrati, che il governo africano non riconoscerebbe come suoi cittadini, e che quindi non è disposto ad accogliere indietro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento